Artigiana – Festival delle birre artigianali liguri e dintorni: tre giorni da bere tutti in un sorso

Da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre a Sestri Levante all’ex Convento dell’Annunziata

Artigiana – Festival delle birre artigianali liguri e dintorni: tre giorni da bere tutti in un sorso
28 Settembre 2017 ore 09:26

Tutto pronto a Sestri Levante per la nuova edizione di “Artigiana”, rassegna dedicata alla birra artigianale ed ai microbirrifici liguri.

Artigiana, un festival che va affermandosi

Dopo il grande successo della passata edizione, da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre torna a Sestri Levante all’ex Convento dell’Annunziata “Artigiana”, la rassegna dedicata alla birra artigianale e ai microbirrifici liguri. Questa edizione, ancora più ricca della precedente in termini di birrifici presenti e di eventi collaterali, intende gettare le basi affinché l’appuntamento annuale diventi un punto di riferimento per chi in Liguria produce birra e per tutti coloro che ne sono appassionati.

“Artigiana” nasce da un’idea di Fabrizio Leo e Andrea Ballarini che nel 2016 hanno evidenziato la necessità di avere in Liguria un evento sulla birra che mettesse al centro dell’attenzione una selezione di microbirrifici di qualità in grado di proporre non solo proprie produzioni, ma anche una riscoperta della birra e della sua degustazione.

Presenti 7 birrifici liguri e 2 ospiti “foresti”

Nella splendida cornice dell’ex Convento dell’Annunziata nella Baia del Silenzio a Sestri Levante, saranno presenti 7 birrifici artigianali liguri che faranno degustare le loro birre speciali: Birra Leo (Chiavari), Birrificio Artana (Genova), La Spezia Brewing Company (La Spezia), Taverna del Vara (Torza), La Bireta (Sarzana), Birrificio Lupus in Luna (Ortonovo), Birra del Bracco (Moneglia). Per incoraggiare lo scambio tra culture birraie differenti, sono stati invitati a partecipare due ospiti non liguri: Birra Madama (Torino) che produce birre rigorosamente artigianali prodotte selezionando le migliori materie prime, e Lord Chambray, primo e unico birrificio di Malta, che vanta riconoscimenti internazionali tra i più ambiti.

«Elevare la birra a bevanda pregiata, come è avvenuto con il vino»

«Vogliamo proporre un evento che negli anni diventi il punto di riferimento per tutti coloro che amano e che producono birra in Liguria, un appuntamento annuale dove i microbirrifici possono presentare le loro nuove creazioni e scambiare con i loro colleghi esperienze e competenze – afferma Fabio Bongiorni Presidente di Accademia dei Sapori che organizza l’evento insieme a Fabrizio Leo del birrificio artigianale Birra Leo e ad Andrea Ballarini del Ristorante Sciamadda – lo scopo è quello di contribuire alla diffusione della cultura della birra sulla quale sta avvenendo un’operazione culturale in qualche modo parallela a quella che ha coinvolto molti anni fa il vino, elevandola a bevanda pregiata e favorendo la nascita di molte qualità».

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità