Bicistaffetta FIAB, in Fontanabuona sulla Ciclovia dell’Ardesia

Avvolti a Tribogna gli "ambasciatori del turismo" della FIAB

Bicistaffetta FIAB, in Fontanabuona sulla Ciclovia dell’Ardesia
27 Settembre 2017 ore 13:08

Sono giunti ieri in Loc. Bassi di Tribogna i circa cinquanta partecipanti della Bicistaffetta FIAB che ha percorso la tappa Genova-Sestri Levante.

Grande accoglienza in Fontanabuona per la Bicistaffetta FIAB

Gli “ambasciatori del turismo” provenienti da tutta Italia sono stati accolti con entusiasmo dai Comuni della Ciclovia dell’Ardesia e dall’Agenzia di Sviluppo GAL Genovese e dalla popolazione locale presso la struttura sportiva coperta “Centro Sportivo Bassi”. I partecipanti hanno apprezzato la calda accoglienza, i banchi espositivi e di degustazione allestiti dal Gal in collaborazione con i Comuni di Moconesi e Tribogna dove hanno potuto conoscere le eccellenze del territorio fontanino, in primis damaschi e ardesia: le classiche “lavagnette” infatti sono andate a ruba; è stata poi la volta della torta di nocciole rigorosamente Misto Chiavari, del pandolce e dei canestrelli e di numerosi altri prodotti quali miele, conserve, marmellate e caffè. Le girandole di Gattorna hanno colorato gli spazi assieme alle composizioni floreali concesse dai florovivaisti locali.

Il lauto pranzo è stato realizzato dal Bar “Dai Bassi” con il contributo dei Comuni di Tribogna e Moconesi: trenette al pesto con patate e fagiolini, ripieni e polpettone di verdure, frutta, pandolce e canestrelli.
A seguire molto apprezzata ed interessante è stata la dimostrazione di spacco dell’ardesia a cura della Ditta Arata di Orero: lo spacchino ha spiegato ai presenti le caratteristiche dell’ardesia e le modalità di spacco con l’utilizzo dei classici utensili.

Attraverso la valorizzazione della Ciclovia l’offerta di un percorso unico nel suo genere

L’incontro tematico è stato aperto da Marisa Bacigalupo Presidente dell’Agenzia di Sviluppo GAL Genovese che ha portato il saluto del Sindaco Metropolitano Marco Bucci ed ha illustrato ai presenti l’attività del GAL a favore della Ciclovia tra cui l’emanazione di un bando per la sua valorizzazione; Antonio dalla Venezia, Responsabile cicloturismo e aree extraurbane per Fiab Nazionale ha sottolineato il valore turistico e ambientale delle ciclovie, specificando che quella tirrenica, se “sistemata a dovere”, potrà diventare un percorso unico nel suo genere; Marco Veirana di Fiab Tigullio ha ringraziato per la calorosa ospitalità e ha ricordato come la Ciclovia, che attraversa tutta la valle nella sua lunghezza, possa diventare uno strumento fondamentale di attrazione turistica costa-entroterra. Elio Cuneo infine, Sindaco di Coreglia Ligure ha espresso l’auspicio di una coesione di intenti da parte di tutti i comuni così da poter dare più forza alle attività che verranno intraprese per la valorizzazione turistica della ciclovia.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità