Concorso per le foto subacquee: primo classificato un fiorentino

«Questo concorso è un modo per raccontare che anche sotto il nostro mare c’è una bellezza fatta di colori, di piante, di animali. Sono lieto di riscontrare che l’iniziativa è in crescita e che porta sul nostro territorio tanti appassionati di immersioni»

Concorso per le foto subacquee: primo classificato un fiorentino
18 Novembre 2017 ore 15:40

Si è tenuta stamane la premiazione del concorso fotografico dedicato ai fondali del Promontorio di Portofino: ad aggiudicarsi il primo posto un sub fiorentino.

I vincitori del concorso: le foto premiate resteranno esposte in municipio

Premiazione questa mattina nella sala consiliare del comune di Santa Margherita Ligure della seconda edizione del concorso fotosub “L’arcobaleno vivente dei fondali del Promontorio di Portofino” ideato da ApneaWord nella persona del fotografo e giornalista Gianni Risso (terzo da sinistra nella foto) con il sostegno del Comune di Santa Margherita Ligure e l’appoggio dei diving cittadini, dell’Area Marina Protetta di Portofino, del Consorzio Marittimo del Tigullio, del Gruppo Albergatori e del Parco di Portofino.

Il Sindaco Paolo Donadoni e l’Assessore all’Istruzione Beatrice Tassara hanno premiato i vincitori: Primo classificato il fotografo fiorentino Flavio Vitiello del club Sub Flog (nella foto secondo da sinistra). Al secondo posto il savonese Massimo Corradi, agonista nel CI CA SUB Seatram Bogliasco e già vincitore del Trofeo nel 2016 (nella foto il primo da sinistra). Terzo classificato Mirko Apostolo di Paderno D’Adda – Lecco (primo a destra, 19enne). A fianco al Sindaco Alberto Gallucci, Presidente di Giuria.

Le foto selezionate dalla giuria – insieme a quelle dell’anno scorso (quelle che sono state riportate su migliaia di bustine di zucchero in giro in tutta Italia) – resteranno esposte al primo piano del municipio e saranno visibili in orario di apertura degli uffici comunali.

«Questo concorso è un modo per raccontare che anche sotto il nostro mare c’è una bellezza fatta di colori, di piante, di animali. Sono lieto di riscontrare che l’iniziativa è in crescita e che porta sul nostro territorio tanti appassionati di immersioni» ha dichiarato il Sindaco Paolo Donadoni.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità