Cultura
a 50 anni dalla morte

"Convivio del Tigullio" a convegno, ricordando Buzzati

Tra gli ospiti la giornalista Lucia Bellaspiga, inviata di Avvenire e studiosa dello scrittore bellunese

"Convivio del Tigullio" a convegno, ricordando Buzzati
Cultura Chiavari - Lavagna, 23 Aprile 2022 ore 15:47

Quest’anno ricorrono i cinquant’anni dalla morte di Dino Buzzati, scrittore italiano di origini bellunesi amato dai lettori quanto dimenticato dai critici, disegnatore e pittore, redattore e inviato del «Corriere della sera», capace di una scrittura elegante in sapiente equilibrio tra leggerezza e pensosità, feconda al confronto con il soprannaturale, l’Assoluto ed il Mistero.

Il prossimo 29 aprile 2022 alle 17 in Chiavari nei locali della Società Economica terranno per noi una conferenza sull’autore la Dott.ssa Lucia Bellaspiga ed il Prof. Diego Picano.

Lucia Bellaspiga laureata in Lettere classiche, è giornalista professionista che ha collaborato con le principali testate italiane, vincendo per le sue inchieste diversi premi nazionali e internazionali. Dal 2006 è inviata speciale per il quotidiano “Avvenire”. E’ una studiosa attenta di Buzzati, ideatrice per la Provincia di Milano dell’evento “Tributo a Dino Buzzati”, con Premio giornalistico. Tra i numerosi libri, ha dedicato tre saggi a Dino Buzzati, tutti pubblicati con Ancora Editrice:«Dio che non esisti ti prego - Dino Buzzati, la fatica di credere» (2006),«Il Deserto dei Tartari, romanzo a lieto fine» (2014), «E se poi venisse davvero? Natale in casa Buzzati» (2010).

Diego Picano è professore di Italiano e Latino al liceo Scientifico dell’IIS di Pontecorvo, membro del comitato scientifico de I Colloqui Fiorentini, brillante conferenziere, educatore attento ed appassionato, è membro del comitato didattico del progetto I Colloqui Fiorentini e dal 2019 è componente del Comitato scientifico di Performance d’Autore, autore di diverse pubblicazioni in materia letteraria, brillante conferenziere, educatore attento ed appassionato, noto al grande pubblico anche per la singolare iniziativa che lo ha visto protagonista alcuni anni fa su piattaforma whatsapp quando ha iniziato a condividere al risveglio, in primissima mattina, con i suoi studenti (e poi anche con genitori e colleghi) un quotidiano messaggio di bellezza in versi letterali o immagini artistiche.
L'evento è gratuito sino ad esaurimento dei posti disponibili, per prenotazioni info@ilconviviodeltigullio.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter