Crocieristi: a Camogli l’arrivo è rinviato

Si è stabilito che la prima sperimentazione si terrà a settembre

Crocieristi: a Camogli l’arrivo è rinviato
Cultura Golfo Paradiso, 11 Agosto 2018 ore 16:45

I crocieristi approdano a settembre.

Crocieristi a Camogli… o no

Rinviata la prima sperimentazione, frutto di accordi con il Comune e ‘Princess Cruise’, per accogliere 600 crocieristi, prima data domenica 5 agosto, festa della Stella Maris, dalle 9,30 alle 10,30, dopo la colazione a Recco. Nessuno li ha visti e Claudio Pompei consigliere, capogruppo d’opposizione di Camogli nel Cuore ha chiesto lumi. «Abbiamo sospeso le prime due date – spiega l’assessore al Commercio Elisabetta Abamo – perché hanno cambiato programma chiedendo di entrare con i pullman, ma in piena stagione e con la festa, non abbiamo dato il permesso. L’esperienza inizierà a fine agosto: ai commercianti interessa soprattutto la stagione autunnale».

Rimane, per Pompei, soprattutto, la mancata tempestiva comunicazione alla maggioranza degli esercenti. «A parti inverse – chiosa – professoroni, pseudo intellettuali e leoni da tastiera, avrebbero fatto scorrere fiumi di parole: consiglio di aver più rispetto del settore Turismo e Commercio e di orientarsi sulle Mini Crociere (max 200 persone), una volta a settimana e feriale, con l’obbligo di fermarsi in rada almeno una notte. Tutte le categorie ne trarrebbero giovamento, anche chi si occupa di soggiorni».

Abamo, intanto, ha incontrato tour operator di altre compagnie che verrebbero a settembre, ottobre e novembre. Sulla comunicazione Abamo sta lavorando: «Riuscire a parlare con tutti in questo periodo non è facile – spiega –: ogni esercizio fa orari diversi. Sono a disposizione: ricevo il mercoledì dalle 8 alle 9 e il giovedì dalle 15 alle 16 su appuntamento telefonando in segreteria». Orari: sito comunale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli