Cultura
Chiavari

Didafestival ed Extrafestival, le attività collaterali del Festival della Parola

Ostinazione la parola chiave dell'edizione 2022

Didafestival ed Extrafestival, le attività collaterali del Festival della Parola
Cultura Chiavari - Lavagna, 16 Maggio 2022 ore 12:04

Oggi, lunedì 16 maggio all'auditorium San Francesco di piazza Matteotti di Chiavari, è stato presentato il programma di eventi e attività collaterali dell'edizione 2022 del Festival della Parola, il Didafestival e l'Extrafestival.

"Abbiamo scelto argomenti importanti che rappresentano la parola ostinazione con svariati appuntamenti organizzati dalle associazioni del comprensorio - hanno detto Helena Molinari e Enrica Corsi -. Tra i protagonisti l'associazione Libera Genova Nicholas Green , Anpi Chiavari, Cif, Snoq, Le arti si incontrano, Istituto Comprensivo Chiavari 1, Istituto G.B. Della Torre, Liceo Marconi-Delpino, Filarmonica di Chiavari, Progetto Arte, Il Sentiero di Arianna, Mediaterraneo Servizi, Ente Forma, Associazione Sordi del Tigullio e tanti altri ancora".

Helena Molinari ed Enrica Corsi

Il Festival della Parola dal 2 al 5 giugno

Da giovedì 2 a domenica 5 giugno 2022 torna il Festival della Parola di Chiavari, la rassegna culturale che per quattro giorni animerà la città con incontri, parole, musica e presentazioni, che si svolgeranno tra i portici del centro storico e le caratteristiche piazze cittadine. Il Festival è promosso dal Comune di Chiavari Assessorato al Turismo, sostenuto da Regione Liguria e patrocinato da Città Metropolitana di Genova, Anci, Università di Genova, Ministero della cultura e Rai Liguria. La produzione è affidata all’Associazione Le Muse Novae.

 

Giunta alla nona edizione, anche quest’anno la rassegna avrà una parola chiave a legare tutti gli eventi in programma. “Ostinazione” è la parola scelta per questa edizione, affrontata da diversi punti di vista durante i principali incontri, che, come da tradizione, si terranno nella tensostruttura trasparente in Piazza Nostra Signora dell’Orto, ormai diventata il simbolo della manifestazione.

 

Come per ogni edizione, nei giorni del Festival si rinnova inoltre la collaborazione con le scuolecon le associazioni e con il tessuto commerciale del territorio, che andranno a formare il DidaFestival, un calendario di eventi realizzati dagli studenti delle scuole della zona e dai loro insegnanti, e l’ExtraFestival, cartellone di iniziative parallelo agli appuntamenti ufficiali organizzate dalle associazioni locali, privati e commercianti che animeranno le luoghi suggestivi della Città dei Portici a partire dalle preziose Botteghe storiche.

 

«Siamo felici che, insieme al ritorno del Festival della Parola nella sua forma originaria, ci sia anche la ripartenza del consueto programma di eventi collaterali – spiega Enrica Corsi dell’associazione Le Muse Novae – Oggi presentiamo il calendario di iniziative dedicate ai ragazzi delle scuole e quelli delle associazioni culturali del comprensorio, come pure quelli dei singoli cittadini. La forte partecipazione conferma la volontà delle persone di tornare a vivere il Festival e a popolare gli eventi, visti come un segnale di ritorno alla tanto sospirata "normalità”».

 

I partner del Festival della Parola 2022 sono: Banca Carige, Libera Genova (Nicholas Green), Progetto Arte, Il Sentiero di Arianna, Mediaterraneo Servizi, Società Economica.

 

IL PROGRAMMA DEL DIDAFESTIVAL: TUTTI GLI EVENTI PER LE SCUOLE

Giovedì 2 giugno

ore 10 – Auditorium San Francesco
Celebrazioni 2 giugno Festa della Repubblica 

a cura di Anpi Tigullio in collaborazione con gli studenti del Liceo Marconi Delpino, il coro di voci bianche Piccole donne cantano diretto da Sara Nastos e la Filarmonica di Chiavari

ore 16.30 – Piazza N.S. dell’Orto
Proiezione del film “Richiesta d’amicizia”di Elio Esposito. A seguire, incontro sul cyber bullismo con intervento dell’Ispettore Danila Dighero della Polizia di Stato e dell’A.D. di Axitea Marco Bavazzano

Venerdì 3 giugno

ore 9.30 – Spazio Casoni - Piazza San Giovanni

“Mani al lavoro” presentazione dell’installazione artistica contro tutte le mafie a cura del Centro Formazione Professionale Villaggio del Ragazzo S. Salvatore di Cogorno in collaborazione con Istituto G. Caboto di Chiavari

 ore 10 – Piazza N.S. dell’Orto

Presentazione del libro “Educare ai diritti, piante, animali e biotecnologie. Percorsi di bioetica” (Erga Ed.) di Paolo Donadoni, progetto Unicef Liguria

ore 10.30 – Auditorium San Francesco

“Sport e Vita” a cura degli alunni del Liceo Scientifico Sportivo A. Gianelli di Chiavari. Ospiti gli sportivi Vittorio Podestà Marta Cantero

ore 10.45 – Spazio Casoni

Presentazione del libro “Guerre et Haine” (Panesi Edizioni) di Yari Demartini in dialogo con Fulvio di Sigismondo

ore 11.30 – Piazza N.S. dell’Orto

Show cooking a cura degli alunni dell’Accademia del Turismo di Lavagna. Modera lo Chef Maurizio Berisso

ore 17.30 – Società Economica

Storie di devozione, di devastanti alluvioni e di chiese veramente ostinate” a cura di Fabrizio Benente, docente e ricercatore Università di Genova

Sabato 4 giugno

ore 9.30 – Piazza N.S. dell’Orto

FORMArsi per non fermarsi” a cura degli alunni di Forma Ente di Formazione Professionale di Chiavari

 ore 9.30 – Società Economica

“Storia di un bambino ostinato”: incontro con Angelo Perosino, autore di “Bambini si diventa” (Einaudi) in dialogo con Angelo Nobile, Associazione Ligure Letteratura Giovanile

 

IL PROGRAMMA DI EXTRAFESTIVAL: TUTTI GLI EVENTI INTORNO AL FESTIVAL

 

Giovedì 2 giugno 

ore 10.45 – Piazza N.S. dell’Orto

Esecuzione dell’Inno nazionale con coreografia a cura del Centro Studi Danza Academy

ore 17 – Gran Caffé Defilla

Inaugurazione della mostra fotografica Chiavari Città dei Portici. Intervengono: i curatori Marisa Ballabio e Darko Perrone e l’architetto Roberto Traversi

ore 17.30 – Società Economica

Presentazione del libro di Fabio Bongiorni “Food Heroes – Storie straordinarie di protagonisti del gusto” (Sagep Ed.)

ore 18.30 – Spazio Casoni (Piazza San Giovanni)

Casoni racconta visita guidata al laboratorio dello scultore Franco Casoni

ore 19 – Auditorium San Francesco

“Petali nella burrasca – dal podcast al palco”: spettacolo con Roberto Frugone e Federico Luciani. A cura di Ass.ne La Contrada

Venerdì 3 giugno

ore 15.30 – Società Economica

“Diritto al corpo”. Voci, immagini e pensieri dei nostri ragazzi attraverso un progetto di Photovoice. Intervengono la Dott.ssa Anna Scelzo, Dott. Umberto Nizzoli, Dott. Roberto Galuffo

ore 17 – Libreria Giochimparo

Il Kamishibai, teatrino su due ruotea cura di Ass.ne Incantico. Presentazione del libro “Galeotta fu la zampa” di Gianna Ammenti e illustrazioni Maurizio Baggio, ospite Antonio Panella (Dott. Pelosone)

ore 17.30 – Gran Caffé Defilla

Per gli amanti del glicine e del sole racconto tratto dal libro “Un incantevole aprile” di E.Von Arnim. Organizzato dall’Associazione L’incantevole aprile

ore 18 – Auditorium San Francesco

“Il valore delle parole che raccontano lo sport e la vita” con Tarcisio MazzeoNicolò Pagliettini di Virtus Entella, Salvo Agosta di Radio Aldebarane Cristina Oneto di Teleradiopace. Modera Franco Lazzari, organizzato da Panathlon Tigullio Chiavari (tradotto in Lingua dei Segni Italiana da Ass.ne Sordi del Tigullio)

Sabato 4 giugno

ore 10 – Società Economica (Sala Presidenziale)

“Questione di genere? No, grazie!” workshop tenuto dai ricercatori Sara Galli Mohammad Jamali. A cura di SNOQ Tigullio. Informazioni e iscrizioni: infosnoqtigullio@gmail.com

ore 11 – Spazio Casoni

Concerto aperitivo a cura dell’Orchestrina Giratempo della Società Filarmonica di Chiavari 

ore 16.30 – Società Economica

Presentazione del libro di Francesca Brunetti “Con il sole nella tempesta – storie di mamme felici nonostante tutto!” (KaKuRo). Modera Paola Pastorelli 

ore 17.30 – Società Economica

Presentazione del libro “Vivian Maier Ignota a se stessa” (Sillabe) di Patrizia Ercole Silvestra Sbarbaro. Modera Roberto Montanari direttore Grandi Mostre FIAF

Domenica 5 giugno

ore 10.30 – Palazzo Rocca (Salone)

Presentazione del Quaderno n. 40 edito dal Centro di Cultura L’Agave di Chiavari

ore 11 – Auditorium San Francesco

“La biblioteca vivente”: presentazione del progetto realizzatodall’associazione AMALI

L’educazione alla bellezza: percorsi per il ben-essere incontro a cura di Moreno Mojana con la partecipazione di Antonietta Toscano e Maria Mensitieri di AMALI

ore 18.30 – Piazza N.S. dell’Orto

Jeans - Collettivo OUTdoor, coreografie di Michael Fuscaldo. A cura di NAC Ballet

Lunedì 6 giugno

ore 17 – Auditorium San Francesco

“Ostinati costruttori di pace”: premiazione del concorso di poesia intitolato a Grazia Criscione IV° edizione organizzato dall’Istituto Comprensivo G.B. Della Torre

Dal 2 al 9 luglio

Mostra “Se il testo diventa immagine” 2a ed. L’armonia la vita aforisma di Frida Kahlo

Sala della Torre Civica - Ufficio IAT (ore 10/12 – 17/19). A cura di Le arti si incontrano

Si ringraziano per la collaborazione: Scuola media Ilaria Alpi Ist. Comprensivo Chiavari II – Scuola media G.B. Della Torre Ist. Comprensivo Chiavari I, Accademia del Turismo di Lavagna, Centro Formazione Professionale Villaggio del Ragazzo S. Salvatore di Cogorno, Ente Forma di Chiavari, Istituto G. Caboto, Liceo Marconi Delpino, Liceo Scientifico Sportivo A. Gianelli, Liceo Artistico Statale E. Luzzati, lo scultore Franco Casoni, le associazioni culturali, i commercianti e gli artisti dell’ExtraFestival

Informazioni: https://www.festivaldellaparola.eu/

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter