Menu
Cerca

Didi Coppola: opere in mostra a Chiavari

Inaugurata l'esposizione “Le Vele” con le opere del noto artista scomparso nel 2015

Didi Coppola: opere in mostra a Chiavari
Cultura Chiavari - Lavagna, 19 Novembre 2018 ore 17:59

Si chiama “Le Vele” la mostra allestita da venerdì 16 novembre sino all’8 dicembre, nello Spazio Espositivo Casoni in piazza San Giovanni a Chiavari.

Le opere di Didi in mostra: una lunga e bella carriera

In primo piano, le opere di Gianluigi “Didi” Coppola, noto artista nato a Chiavari il 16 aprile 1928 e morto il 24 agosto 2015 a Genova, ancora oggi nei ricordi di molti. Una carriera ricca di tappe significative: dopo aver frequentato il liceo artistico N. Barabino a Genova, nel 1949 si trasferisce a Milano per dare inizio alla sua carriera di abile disegnatore lavorando per il giornale a fumetti “Goal”, edito dalla Gazzetta dello Sport. Dopo aver affiancato Ferdinando Tacconi per “Nat del Santa Cruz” e Franco Paludetti per “Sciuscià”, due serie tra le più caratterizzanti il fumetto italiano del dopoguerra, nel 1954 parte per Londra dove lavorerà per due decenni come fumettista, per storiche serie western come “Billy the Kid” e Gun Law” e belliche tra cui “Scoop Danovan” e il famoso “Battle Britton”. Ma anche come illustratore per libri e copertine di romanzi, gialli, classici per editori come Penguin, Pan, Corgi, Collins, Granada e per periodici come Sunday Times, The Observer, Forum, Psychology Today. Una carriera anche come designer pubblicitario, per Young and Rubicam e altri. Dal 1979, altalenandosi tra Inghilterra e Italia, inizia una lunga collaborazione per Mondadori, illustrando classici per ragazzi e copertine della collana Oscar. Ha modo di partecipare con gli amici Lele Luzzati e Flavio Costantini alla parte visuale della rivoluzionaria enciclopedia per ragazzi “Io e gli altri”, di collaborre con le sue immagini più malandrine a riviste come Playboy e Penthouse e tanto altro ancora. Tra le altre cose, si è dedicato alla ritrattistica e pittura di mare, in particolare vascelli d’epoca e imbarcazioni contemporanee.

Gli orari di apertura della mostra sono 10-12 e 16-19.

Servizio in edicola sul prossimo numero, foto Eddy Panzacchi