Doppio evento e inaugurazione dei nuovi servizi bibliotecari al MAC

F@MU Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo e la Domenica di Carta

Doppio evento e inaugurazione dei nuovi servizi bibliotecari al MAC
30 Settembre 2017 ore 11:31

Il Museo Archeologico di Chiavari associa nella stessa manifestazione due eventi a carattere nazionale ed inaugura i nuovi servizi al pubblico della propria Biblioteca specialistica, a carattere gratuito.

Gli eventi al MAC

Domenica 8 ottobre 2017 evento con doppia valenza al MAC Museo Archeologico di Chiavari: in tale data infatti quest’anno si svolgono sia la F@MU Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, da un’idea di KidsArtTourism, sia la Domenica di Carta, apertura straordinaria di Biblioteche e Archivi statali, promossa dal MiBACT per valorizzare un patrimonio imponente e ricco, spesso conservato in splendidi luoghi della cultura.
L’occasione è ideale dunque per inaugurare i nuovi Servizi al Pubblico della Biblioteca del Museo cittadino.

La Biblioteca, specializzata in archeologia preistorica, esiste sin dalla nascita del MAC ed è stata incrementata nel tempo anche grazie all’apporto della Sezione Tigullia dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri.
Negli ultimi anni i servizi di prestito e consultazione ma soprattutto l’incremento stesso della Biblioteca con nuove pubblicazioni avevano subito un grave rallentamento a causa di difficoltà gestionali ed inadeguatezza degli spazi a disposizione.

A partire dalla fine dello scorso anno, grazie alla collaborazione tra Polo Museale della Liguria (cui il MAC afferisce) e Biblioteca Universitaria di Genova, entrambi Istituti del MiBACT, è stato avviato un progetto di recupero e valorizzazione della Biblioteca chiavarese. Questo ha comportato in primo luogo l’ingresso della Biblioteca in SBN (Servizio Bibliotecario Nazionale), mediante la stipula di una convenzione con Regione Liguria. Ciò ha permesso di iniziare il recupero catalografico del patrimonio della Biblioteca, e l’inserimento delle notizie in un catalogo nazionale consultabile online da remoto.
Il lavoro di catalogazione è in corso ma nel frattempo è già possibile, per chiunque lo desideri, iscriversi alla Biblioteca e richiedere i volumi in prestito e in consultazione.

La manifestazione di domenica 8 ottobre sarà un’occasione per prendere visione di una selezione rappresentativa di volumi di questa Biblioteca specialistica, che saranno esposti nella Sala Didattica del Museo, nonché una selezione delle novità editoriali dell’Istituto.
Vista la concomitanza con la F@MU, particolare attenzione sarà riservata alla sezione “Piccoli Archeologi”, dedicata ai volumi per bambini e ragazzi, che sarà interamente consultabile.

Sarà, inoltre, possibile per chiunque lo desideri effettuare l’iscrizione alla Biblioteca ed eventualmente richiedere volumi in prestito o in consultazione (quest’ultima su prenotazione).

Al momento dell’iscrizione i bambini riceveranno la speciale tessera di “Piccolo Lettore” a loro dedicata, oltre a materiale didattico/divulgativo in omaggio a cura di Kids Art Tourism, ideatore e organizzatore dell’evento.
I bimbi coinvolti potranno anche partecipare al Concorso che premierà il miglior disegno tra tutti quelli presentati dai Musei italiani che hanno aderito alla F@MU.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità