Cultura
L'INIZIATIVA

Ecco EDITA-Fiera per l'editoria: a Milano c'è anche un po' di Levante ligure

Appuntamento il 13 e 14 novembre: ecco in cosa consiste

Ecco EDITA-Fiera per l'editoria: a Milano c'è anche un po' di Levante ligure
Cultura Chiavari - Lavagna, 10 Novembre 2021 ore 11:27

Dopo le esperienze maturate sul nostro territorio con LiB, nelle due versioni "Libri in Baia" e "Libri in Borgo", nasce EDITA - Fiera per l'editoria che si terrà a Milano il 12 (con AnteprimaEDITA), 13 e 14 novembre. Un evento che prende vita dalla collaborazione tra la locale casa editrice Panesi Edizioni (che ha sede a Cogorno) ed “Edoardo Meazza Relazioni pubbliche e comunicazione”.

Due giorni (e mezzo) per immergersi nei libri insieme a case editrici, autori e professionisti

Due giorni (e mezzo) per immergersi nei libri insieme a case editrici, autori e professionisti: questa sarà “EDITA – Fiera per l’editoria”, in programma il 13 e 14 novembre negli spazi di Cascina Cuccagna a Milano.

Una prima edizione che si preannuncia molto ricca tra stand, ospiti e workshop.

Qualche numero: saranno circa 40 gli espositori, due gli ospiti, una ventina le presentazioni totali in programma, due gli workshop, uno lo spazio dedicato ai piccoli lettori.

EDITA si presenta con un format alternativo alle solite fiere del libro. Pensata come nuova propulsiva occasione di incontro e scambio, ospiterà diversi spazi espositivi dedicati a case editrici, autori e ai professionisti del settore. Inoltre saranno presenti due sezioni, una per gli workshop, che in questa edizione si rivolgeranno a scrittori e traduttori, e un'altra per le presentazioni di libri e autori.

La fiera

Qualche dettaglio sulla fiera.

Oltre agli spazi espositivi, in “Sala Capriate” si alterneranno alcune presentazioni. Ospiti di EDITA saranno Federica Brunini, che presenterà “La circonferenza dell’alba” (ed. Feltrinelli), in programma alle 16,30 di domenica 14 novembre, e Luca Arnaù con il romanzo “Le dieci chiavi di Leonardo” (ed. Newton Compton) che incontrerà i lettori alle 18 dello stesso giorno.

Nella medesima location, in altri orari, si alterneranno tantissime realtà: si parte il venerdì pomeriggio con AnteprimaEDITA, per poi proseguire nelle giornate di sabato e domenica con un programma fitto (consultabile qui: https://www.fieraedita.it/programma/).

EDITAKIDS, invece, è lo spazio pensato per i piccoli lettori con letture animate, attività creative e laboratori (dettagli qui: https://www.fieraedita.it/editakids/).

EDITA è anche formazione. In programma ci sono due workshop, con iscrizione obbligatoria. Per tutta la giornata di sabato 13 “Come strutturare il romanzo” a cura di Accademia della scrittura, appuntamento rivolto a tutti gli appassionati di scrittura che vogliano approfondire la struttura della trama di un romanzo. Domenica, infine, La bottega dei traduttori curerà il workshop “Traduzione editoriale dalla A alla Z” per chi voglia conoscere più da vicino il mondo della traduzione per l’editoria (maggiori informazioni qui: https://www.fieraedita.it/workshop/).