FIAB, ritorna il concorso fotografico: tema 2019, bici è salute

Aperto a tutti, fotografi professionisti e dilettanti. Consegna scatti entro il 12 settembre

FIAB, ritorna il concorso fotografico: tema 2019, bici è salute
Chiavari - Lavagna, 19 Agosto 2019 ore 09:05

Per il sesto anno consecutivo, in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, Fiab Tigullio – Vivinbici organizza un concorso fotografico, aperto a tutti, fotografi professionisti e dilettanti.

Il tema dell’edizione 2019 prende spunto da Bici è salute

Nel 2014 alcuni soci fondatori proposero di inserire all’interno della SEMS un concorso fotografico, coinvolgendo così non solo gruppi di fotografi locali ma anche cittadini, turisti e sponsor, ed il concorso ebbe un considerevole riscontro. Il tema del concorso di quell’anno fu dedicato a “Spostarsi in bicicletta in città”, cui seguirono “Bici è arte” (2015), “La mia bicicletta va in vacanza” (2016), “La mia bicicletta va al lavoro” (2017), “Vai sul sicuro” (2018). Grazie alla collaborazione con gli enti, le associazioni e i volontari FIAB è stato possibile, durante tutti questi anni, esporre le fotografie in sedi spesso prestigiose. E’ nata così l’idea di affiancare alla giuria composta da fotografi ed appassionati di arti grafiche, una “giuria popolare”, costituita dai visitatori.

Il tema dell’edizione 2019 prende spunto da Bici è salute, una serie di appuntamenti organizzati nel corso dell’anno da FIAB Tigullio con la collaborazione dell’Asl chiavarese per promuovere l’uso della bicicletta. Il titolo del concorso rimanda ai tanti studi scientifici che hanno analizzato l’impatto dell’andare in bicicletta sull’organismo, dimostrando che anche a livello dilettantistico l’utilizzo quotidiano della bicicletta tiene alla larga le malattie cardiovascolari.

Partecipazione aperta a tutti

Il regolamento comprensivo di scheda di partecipazione ed informazioni dettagliate è pubblicato sul sito dell’Associazione www.fiabtigullio.it.

La partecipazione è aperta a tutti. Ogni autore può partecipare con un massimo di tre opere, inviate a mezzo elettronico (file). La quota di partecipazione è fissata in 12 euro, da versare in sede o tramite bonifico. I file, unitamente alla scheda di partecipazione compilata e sottoscritta, dovranno essere inviati per via elettronica all’indirizzo info@fiabtigullio.it o consegnate a mano su supporto digitale, entro il 12/09/2019.

Tutte le opere partecipanti saranno esposte in mostra a Sestri Levante (GE) durante la SEMS 2019 dal 16 al 22 settembre.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità