Cultura

Illustrazioni, è nato a Chiavari lo Spazio Mec

Progetto nato da tre creative: sul territorio ligure  mancava una realtà dedicata

Illustrazioni, è nato a Chiavari lo Spazio Mec
Cultura Chiavari - Lavagna, 19 Marzo 2018 ore 10:36

Ha aperto i battenti sabato scorso 17 marzo Spazio Mec, la nuova associazione nata da un’idea di tre creative chiavaresi Margherita Chalambalakis, Elena Mascolo e Chiara Brodasca. L’inaugurazione è avvenuta  nello spazio espositivo Primo Piano in corso Garibaldi 18/2 a Chiavari, che ospita mostre ed eventi creato da RGS Tecnica.

Mec, Meglio Essere Creativi

Mec sta per "Meglio Essere Creativi": «E' la realizzazione del nostro sogno» spiegano.

L’obiettivo di Spazio Mec è quello di condividere la grande passione per l'illustrazione.

«Siamo state e siamo tuttora fruitrici di corsi e workshop  –  e ci siamo rese conto della grande assenza sul territorio ligure di una realtà che offra la possibilità, a coloro che dell'illustrazione hanno fatto il proprio pane quotidiano, di poter approfondire la materia. E' così che è nato Spazio Mec».

La base è Loft 44 un  luogo dove l'arte è sovrana e dove si respira creatività in ogni angolo.  L’iscrizione all’associazione ha un costo di 10 euro annui.

In programma incontri con illustratori di livello

I workshop saranno tenuti da illustratori di livello, i primi in programma sono: Daniela Pareschi scenografa e illustratrice, Daniela Volpari illustratrice, Livio Sossi uno dei massimi esponenti della letteratura per l’infanzia, docente di storia e letteratura per l'infanzia alla facoltà di Udine e Matteo Gubellini  illustratore e docente di illustrazione e di teatro dell'ombra presso Istituto Design Palladio Verona. Da ottobre in programma un corso quadrimestrale e laboratori per bambini. All’inaugurazione, esposizione di opere di Daniela Pareschi.  Sabato era presente anche Marina Rivera che ha presentato il suo libro  “Le avventure di Alina”.