Jazz&Wine, i prossimi appuntamenti

Quest’anno è “In cantina dallo Zio Matte” a curare le degustazioni di vini proposte al pubblico

Jazz&Wine, i prossimi appuntamenti
Cultura Chiavari - Lavagna, 21 Luglio 2019 ore 10:07

Si è aperta giovedì, con la proiezione del film “Whiplash”, l’edizione 2019 del “Jazz&Wine Festival”. La rassegna, che unisce musica jazz ed enogastronomia, è promossa dall’Assessorato al Turismo del Comune di Lavagna in collaborazione con il CIV, Centro Integrato di Via di Cavi Borgo e organizzata dall’Associazione “Le Muse Novae”.

La rassegna

Quest’anno è “In cantina dallo Zio Matte” a curare le degustazioni di vini proposte al pubblico. Gli appuntamenti, ad ingresso gratuito, si svolgono alle 21.30 in piazza Nazario Sauro. Prossimo evento sarà ora giovedì 25 luglio, con il Trio di Alberto Malnati nel concerto “Three for Mr. R.B.”. Il trio vuole essere un omaggio ai grandi contrabbassisti del passato e in particolare a Ray Brown, con il quale Malnati ebbe il piacere di studiare nel 1995. Nel concerto vengono eseguite prevalentemente composizioni di celebri bassisti, come Pettiford, R. Carter (anche lui maestro di Malnati) e ovviamente del grande Ray Brown. Con sé nel trio, Malnati ha chiamato due giovani musicisti genovesi: Matteo Pinna alla batteria e Luca Terzolo al piano. Entrambe laureati al conservatorio Niccolò Paganini, accompagnano il bassismo sornione e divertito dell’esperto band leader.

A chiudere il Jazz&Wine Festival 2019, giovedì 1 agosto, sarà poi “Tribute to Henry Mancini”: Alessio Menconi, chitarrista italiano tra i più apprezzati all’estero, con lo stimato sassofonista ligure Stefano Guazzo e il rinomato bassista Aldo Zunino, daranno vita ad un omaggio al grande Henry Mancini.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli