La chiavarese Zanardi premiata alla Mostra Concorso Internazionale della Ceramica

Terzo posto al Premio Città di Gualdo Tadino

La chiavarese Zanardi premiata alla Mostra Concorso Internazionale della Ceramica
07 Settembre 2017 ore 11:45

Ottima notizia nel mondo dell’arte: una tigullina arriva in finale e vince  in una delle più conosciute iniziative culturali.

(La foto di Serena Zanardi è di Luigi Maggese)

Serena terza tra artisti di tutto il mondo

C’è anche una chiavarese tra i vincitori della 39° edizione della Mostra Concorso della Ceramica città di Gualdo Tadino. Si tratta dell’artista Serena Zanardi. Martedì 5 settembre si è svolta l’attesa premiazione della 39° Edizione del Concorso Internazionale della Ceramica d’Arte promosso dal Comune di Gualdo Tadino (città rinomata in tutto il mondo per la sua ceramica), dall’Associazione Turistica Pro Tadino e dal Polo Museale, a cura di Rolando Giovannini.

Una competizione internazionale nata nel 1959

Una competizione fra artisti, poetiche e tecniche nota in tutto il mondo per longevità (1959) e per le prestigiose presenze che negli anni hanno contribuito a dare lustro a grandi artisti. Hanno vinto la 39° edizione quattro grandi artisti che si sono distinti per le loro pregevolissime opere sia dal punto di vista tecnico, sia dal punto di vista del messaggio.

Un particolare dell’opera vincitrice di Serena Zanardi

 Sul podio Taiwan, Svezia e… Italia

Al primo posto Yu Cheng Chung, da Taiwan, al secondo posto il lituano-svedese Kurklietis Valdas e al terzo, pari merito, due giovani artisti italiani: Paolo Polloniato e, appunto, la «nostra» Serena Zanardi, con un progetto artistico che trae origine dalla citazione di una antica fotografia rintracciata per caso dal rigattiere. La giovane fa il bagno in una piscinella raccolta fra le quattro gambe di un tavolino in legno capovolto.

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità