Menu
Cerca

La grande fotografa Cristina Garzone oggi venerdì 26 ottobre a Chiavari

Attesa alle ore 21 alla sala punto di incontro COOP Chiavari in via Colonello Franceschi

La grande fotografa Cristina Garzone oggi venerdì 26 ottobre a Chiavari
Cultura Chiavari - Lavagna, 26 Ottobre 2018 ore 08:57

Una grande fotografa è attesa oggi venerdì 26 ottobre a Chiavari: Cristina Garzone, pluri campionessa del mondo, sarà ospite alle ore 21 del gruppo fotografico DLF-BFI-EFI Chiavari. L’ evento si terrà alle ore 21 presso alla sala punto di incontro COOP Chiavari in via Colonello Franceschi.

Pluri campionessa mondiale e prima donna italiana fotografa a raggiungere l’onorificenza di EFIAP/p

Garzone, nata a Matera e residente a Firenze, Si dedica da anni alla fotografia amatoriale con predilezione per il reportage. Nel 2000 approda al “Centro Sperimentale Di Fotografia” di Prato, dove coltiva la passione per la fotografia e ne affina l’aspetto tecnico ed espressivo. È socia del Foto Club “Il Cupolone” di Firenze. Vincitrice di innumerevoli e prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale, pluricampionessa mondiale con la Federazione italiana. Nel 2018 ha ottenuto dalla FIAP l’onorificenza di EFIAP/p, prima donna fotografa italiana a raggiungere tale traguardo.

Predilige ritrarre con i suoi scatti le persone

In una recente intervista spiega così la sua fotografia: «Quello che mi è sempre piaciuto ritrarre con i miei scatti sono le persone, che si trovano nel loro ambiente dove vivono, lavorano, studiano, pregano etc., per riuscire in questo, ho bisogno di avvicinarmi con pazienza ed umiltà e provare a stabile un rapporto amichevole con i soggetti, farli sentire sempre a loro agio, cercando di catturare la loro migliore espressione, che poi è sempre quella più naturale, nella loro dignità e mai nelle tragedie».

La ricerca di nuovi particolari di vita quotidiana nel segno della buona fotografia

L’occhio attento del fotografo spazia in quelle realtà tanto diverse dalle occidentali, ne carpisce i segni in virtù del proprio vedere e sentire l’umanità, piega colori ed espressioni al volere del suo essere reportagista conferendo, al proprio lavoro, non solo valenza estetica, ma anche e principalmente contenutistica e descrittiva, capace di parlare all’anima e sempre in funzione della buona narrazione fotografica.
L’accostamento del colore in ogni sua eccezione nei vari contesti etnici, sono gli elementi che motivano Cristina Garzone a continuare la ricerca di nuovi particolari di vita quotidiana nel segno della buona fotografia.
Nei propri reportage predilige usare fotocamera Canon Eos 5D Mark iii e Canon 6d ed obiettivi 24-70mm f 2.8 , 50mm. f 1.4, 85mm f1.8 e 70-200mm f 4.

 

Per info, dlffotochiavari@tiscali.it, telefono 347/4632775.

www.cristinagarzone.it
garzonecristina@gmail.com

 

3 foto Sfoglia la gallery
Condividi