Moneglia

La personificazione di Moneglia: il regalo di Ferragosto di Maria Grazia Rebuzzi

La poliedrica artista è anche all'opera per la riqualificazione dei lavatoi di levante, un altro caratteristico angolo del borgo

La personificazione di Moneglia: il regalo di Ferragosto di Maria Grazia Rebuzzi
Sestri - Val Petronio, 15 Agosto 2020 ore 15:27

È apparso a “sorpresa” – si fa per dire – oggi un bel regalo di Ferragosto per i monegliesi realizzato dall’instancabile Maria Grazia Rebuzzi, pittrice, artista poliedrica e regista, nonché anima, del Gruppo Artistico Teatrale di Moneglia: un pannello raffigurante la personificazione di Moneglia, attorniata da molte delle sue frazioni. Ad aiutare la Rebuzzi per l’installazione in Piazza XX Settembre un altro ben noto motore di iniziative culturali e civili del borgo, Ernesto Marcone, presidente dell’Associazione “Amici di San Saturnino” che tanto ha fatto in questi anni per rivitalizzare la frazione monegliese.

Inutile dirlo, ma l’impegno di Maria Grazia Rebuzzi per abbellire il paese non si ferma qui: come riferisce la consigliera comunale con delega alla Cultura ed al Turismo Giulia Dezza, infatti, è iniziata l’opera di recupero dei lavatoi di levante, dopo che sotto l’egida e iniziativa dell’artista monegliese l’anno scorso erano stati riqualificati quelli di ponente.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità