La scuola Pucciarelli di Lavagna festeggia 40 anni di vita

Un concerto inaugurale e diverse iniziative per festeggiare l'anniversario

La scuola Pucciarelli di Lavagna festeggia 40 anni di vita
29 Settembre 2017 ore 10:14

La scuola Pucciarelli (la sede è a Lavagna, in piazza Cordeviola 18a) festeggia quest’anno i suoi primi 40 anni, ma allo stesso tempo sta rinascendo in questi ultimi anni dopo un lungo periodo di minima attività.

Corsi diversi dedicati al mondo della musica

“Grazie alla sinergia di un gruppo di giovani e motivati insegnanti, le proposte didattiche si stanno differenziando, cercando di andare incontro alle esigenze delle famiglie e alle nuove didattiche” spiegano. “Sono così sorti i corsi di propedeutica musicale, per bambini dai 2 ai 5 anni, tenuti da un’insegnante altamente qualificata, che sta terminando in questi giorni gli studi all’Istitut Dalcroze di Ginevra. Per gli allievi che hanno già una buona dimestichezza con lo strumento, è avviato il corso di Musica d’Insieme”.

Il Piccolo Coro Faldi riscuote successo

Fiore all’occhiello della scuola, è sorto il Piccolo Coro Faldi, che nel nome onora i maestri che hanno reso grande la scuola negli anni ’80 e ’90. Seppur giovane, il Piccolo Coro ha già riscosso ottimi riscontri nelle sue recenti esibizioni (Teatro della Tosse, Conservatorio Paganini di Genova). Le sue esecuzioni sono accompagnate da maestri e allievi della scuola, oltre che dal gruppo I musici del Tigullio, che raccoglie ex allievi dei maestri Faldi, che continuano a coltivare a livello amatoriale la passione per la musica che ha segnato la loro infanzia. La scuola offre le lezioni di Piccolo Coro, aperto a bambini e ragazzi dai 4 ai 13 anni, e di cultura musicale a tutti gli iscritti ai corsi di strumento, senza alcuna maggiorazione sulla quota mensile.

Concerto inaugurale a Lavagna sabato 30 settembre: si replica poi a Sestri Levante domenica 8 ottobre

Forte della convinzione che il fare musica con e per gli altri sia una delle esperienze più gratificanti per i giovani musicisti, la scuola organizza ogni anno un concerto inaugurale di apertura dell’anno accademico, in cui si esibiscono maestri ed allievi. Quest’anno, cinque allievi e tre maestri di pianoforte si alterneranno nell’esecuzione dei cinque brani a quattro mani che compongono “Ma Mère l’Oye”, opera di Maurice Ravel dedicata all’infanzia, nella quale cinque celebri favole trovano la loro ambientazione musicale nelle note evocative del Maestro francese. Ogni brano verrà accompagnato dal racconto della favola stessa e i bambini verranno guidati nell’ascolto dell’esecuzione. Il ruolo di voce guida sarà assunto da Nicola Ferrari, musicologo e scrittore.
L’appuntamento è per sabato 30 settembre alle ore 17 presso la Sala Albino di Lavagna, nei locali sopra la biblioteca comunale. Lo spettacolo-concerto sarà replicato a Sestri Levante, domenica 8 ottobre, ore 18, presso la sala Bo di Palazzo Fascie, all’interno del festival LIB_Libri in Baia.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità