Cultura
CULTURA

La sfida: un'opera ispirata ad una poesia di Alda Merini

E' quella che propone il Il Club “Le Arti s’incontrano” che invita a mettersi alla prova con l'iniziativa “Se il testo diventa immagine"”

La sfida: un'opera ispirata ad una poesia di Alda Merini
Cultura Chiavari - Lavagna, 16 Maggio 2021 ore 16:26

La sfida: un'opera ispirata ad una poesia di Alda Merini:  è quella che propone il Il Club “Le Arti s’incontrano” che invita a mettersi alla prova con l'iniziativa “Se il testo diventa immagine”.

Le opere devono essere ispirate a il "Pianto dei poeti" della Merini

Il progetto ha il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Chiavari. Le opere dovranno essere ispirate al testo “Pianto dei poeti” di Alda Merini.

Ecco il testo:

Pianto dei poeti

Ruba a qualcuno la tua forsennata stanchezza
o gemma che trapassi il suono
col tuo respiro l’ombra che sta ferma
di fronte ad un porto di paura
quel trascendere il mito
come se fosse forzatamente azzurro
o chi senza abbandono
che non sanno che il pianto dei poeti
è solo canto.
Canto rubato al vecchio del portone
rubato al remo del rematore
alla ruota dell’ultimo carro
o pianto di ginestra
dove fioriva l’amatore immoto
dalle turbe angosciose di declino
io sono l’acqua che si genuflette
davanti alla montagna del tuo amore

Alda Merini 

Le tecniche ammesse

Le tecniche ammesse sono: pittura, disegno, grafica, fotografia, pastello, carboncino, incisione. Le opere possono essere realizzate in piena libertà stilistica e tecnica (olio, acrilico inchiostro, vinile, acquarello, grafite, matita, etc.) su qualsiasi supporto (tela, carta, legno, plastica, etc.). Per ogni opera le misure massime consentite sono di cm 50×60/70. Ogni artista dovrà presentare una sola opera, senza cornice ma con attaccaglia. Quota d’iscrizione di 25 euro.

La mostra a luglio

Da sabato 3 a domenica 11 luglio 2021 le opere saranno poi esposte presso lo “Spazio espositivo Franco Casoni” in via Bighetti 73 a Chiavari (cell. 329 4003896, franco.casoni@alice.it).