Menu
Cerca
Lavagna

L’Agorà, le novità

L’associazione di Lavagna

L’Agorà, le novità
Cultura Chiavari - Lavagna, 23 Gennaio 2021 ore 10:53

Con il mese di gennaio parte il rinnovo, per l’anno 2021, delle tessere di socio dell’associazione culturale L’Agorà di Lavagna.

Lavagna

“Considerato che attualmente la nostra sede è ancora chiusa al pubblico a causa della pandemia- dicono gli attivisti – abbiamo pensato di prorogare il pagamento delle stesse fino al 31 maggio 2021 in modo di dare tempo a tutti per mettersi in regola. Naturalmente, per chi già volesse farlo, c’è la possibilità di passare presso l’attività Elettricista Canepa in via Natale Paggi 16 a Lavagna dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 e effettuare subito il rinnovo”.

Un’altra opzione, invece, è quella di pagare in banca tramite IBAN: IT 72K 0503432011 00000000 0569 con causale “rinnovo quota 2021”.

“Nel 2020 Agorà non ha potuto effettuare nessuno degli eventi sociali di raccolta fondi che normalmente svolge a fianco di quelli a scopo benefico – concludono gli attivisti – ciò ha intaccato notevolmente il nostro fondo cassa e il pagamento della quota sociale, 10 euro, rimasta invariata anche per quest’anno in tempo e da parte di tutti, ci aiuterebbe a sostenere l’associazione in questi mesi che ancora ci aspettano alla ripresa della normalità”.

Il direttivo uscente dell’associazione L’Agorà di Lavagna: presidente Marilena Vittori, vice Lina Dallorso, tesoriera Patrizia Sivori, segretaria Barbara Tinelli, consigliere Cristina TamassiaNadia Gnecco e Daniela Soncina. Per il collegio dei probiviri: Greta CanepaClaudia Chiartelli e Marco Paganini.