Cultura

Libriamoci 2018, è tornato l’evento letterario

Cogorno e Ne, la manifestazione iniziata ieri è indirizzata agli alunni delle scuole, ma anche ai “grandi”

Libriamoci 2018, è tornato l’evento letterario
Cultura Valli ed entroterra, 26 Ottobre 2018 ore 18:30

Torna Libriamoci, il progetto nazionale promosso da Miur, Mibact e Cepell che prevede una serie di appuntamenti a tema lettario sul territorio.

Libriamoci a Cogorno e Ne

Come ogni anno non possono mancare a questa iniziativa due delle biblioteche della rete scolastica del “Mandillo”. Nello specifico si tratta di quelle scolastico civiche Hugo Plomteux di Ne e quella del Gatto Fliscano a San Salvatore di Cogorno. A partire da giovedì 25 e fino al 29 ottobre in queste sedi si tengono letture per ragazzi delle scuole locali grazie alla bibliotecaria Anna Garibaldi e all’autrice Laura Di Biase. Quest’ultima ha scritto rime e storie per grandi e piccini, ed è anche una delle due ideatrici e organizzatrici del progetto "Tecitarcandando".

Domenica 28 ottobre Conscenti sarà protagonista con “Girotondo di libri” bookcrossing e animazione al mercatino di Ne a cura dell’associazione culturale “I nuovi Garulli”. L’orario della manifestazione è dalle 10 alle 18.

Martedì 30, infine, sarà la volta del Teatro itinerante negli antichi caruggi di Conscenti dalle 10,30 alle 12. Si tratta di un racconto recitato da cinque personaggi dello spettacolo “Pinocchio! Pinocchio!” ispirato alle avventure narrate da Carlo Lorenzini a cura di Massimo Ivaldo & Compagni di viaggio. E i bambini (ma anche i più grandi) potranno inserire bel cesto della fata Turchina dei foglietti anonimi con il ricordo di una propria bugia o marachella, quando anche loro sono stati come il burattino.

Anche a San Salvatore è in progettazione un futuro servizio di book crossing, nei giardini antistanti la Biblioteca, con decorazioni "libresche" per stuzzicare la lettura dovunque, anche all'aperto.