Cultura
Teatro

Lo spettacolo "Oltre i muri" raddoppia, domenica 21 andrà in scena a Lavagna

Il primo appuntamento questa sera, sabato 20 maggio a Sestri Levante

Lo spettacolo "Oltre i muri" raddoppia, domenica 21 andrà in scena a Lavagna
Cultura Chiavari - Lavagna, 20 Maggio 2023 ore 14:37

Lo spettacolo "Oltre i muri" scritto e diretto da Amalia Stagnaro ispirato al romanzo di Victoria Mas “Il ballo delle pazze” ed è ambientato all'interno dell' ospedale psichiatrico Salpetriere di Parigi che andrà in scena questa sera, sabato 20 maggio presso l'Arena Conchiglia di Sestri Levante  alle ore 21, sarà replicato anche domani, domenica 21 maggio a Lavagna.

L'evento nato dalla collaborazione tra la Compagnia teatrale "Chandrama" e il Circolo Matteotti di Sestri Levante ed è stato fortemente voluto a Lavagna dall'Associazione Culturale L'Agorà di Lavagna.

Nessun biglietto a prezzo fisso per permettere a tutte e tutti di vedere lo spettacolo, adottando la formula di pagamento a offerta libera all'uscita

Lo spettacolo teatrale "Oltre i muri” si ispira al romanzo di Victoria Mas “Il ballo delle pazze” ed è ambientato all'interno dell' ospedale psichiatrico Salpetriere di Parigi, luogo in cui venivano internate, per mano maschile, donne scomode, rifiutate e abbandonate dalle loro famiglie. La struttura ospedaliera infatti era diretta dal Dott. Jean Martine Charcot uno dei più accaniti teorici dell'isteria ; malattia questa inventata per ostacolare, imprigionare o patologizzare la condizione femminile. L'adattamento teatrale di Stagnaro avvalendosi di un linguaggio molto fisico raggiunge momenti di catarsi fra canto, ballo e illusione evocando suggestive immagini onirico-poetiche che si alternano a crudi momenti di realtà. Provocatorio e potente “Oltre i muri” è un continuo alternarsi tra luce e ombra; è un coro di voci che si libera tra i corridoi asettici dell'ospedale, un grido che per essere sentito oltrepassa i muri, scuotendo le coscienze di ognuno di noi. La rappresentazione vuole infatti denunciare quel maschilismo etero-patriarcale dominante annidato nella società dell’ 800, strizzando l'occhio alle oppressioni odierne. Giovane ed emergente , la compagnia "Chandrama " è stata fondata dalla regista e attrice sestrese Amalia Stagnaro insieme alle giovani teatranti Penelope Zaccarini, Valentina Sandri, Giulia Donini, Alice Franceschini, Agnese Zorzi, Rachele Ferraro, Cecilia Andreis, Michelangela Battistella nell'autunno del 2022 dopo aver condiviso l'esperienza formativa presso l'Atelier Teatro Fisico Philip Radice di Torino Il loro progetto artistico nasce dal forte desiderio di diffondere messaggi di lotta e rivendicazione femminile attraverso l'atto teatrale, nella convinzione di accendere o accrescere nelle persone qualche fiamma di consapevolezza riguardo l'oppressione sistemica di genere. “Sogniamo un mondo senza alcuna forma di repressione, dove vige bellezza, amore e collaborazione.

Con inizio alle ore 21, la compagnia "Chandrama " sceglie di non imporre un biglietto a prezzo fisso per permettere a tutte e tutti di vedere lo spettacolo, adottando la formula di pagamento a offerta libera all'uscita.  All'interno dell'Arena Conchiglia servizio bar curato dal Circolo Matteotti e da Birra On Off , inoltre sarà presente una postazione del "Comitato per Andrea" con materiale informativo e raccolta adesioni. In caso di maltempo lo spettacolo andrà in scena al Teatro della Lavagnina di Sestri Levante,sempre alle ore 21.

Seguici sui nostri canali