Menu
Cerca

Maggio al Musel, il mese dedicato ai bambini

Ingresso gratuito a tutte le mamme, che porteranno i loro figli in visita al Museo, domenica 12 maggio

Maggio al Musel, il mese dedicato ai bambini
Cultura Sestri - Val Petronio, 03 Maggio 2019 ore 11:25

Anche questo mese sono tanti gli appuntamenti in calendario al MuSel e a Palazzo Fascie! Il primo appuntamento sarà “Una giornata da archeologi” previsto per le ore 15 di domenica 5 maggio, in occasione dei Kid Pass Days, una “maratona italiana” di eventi per famiglie e bambini giunta quest’anno alla sua quinta edizione, con la partecipazione di oltre 160 strutture. Il MuSel, il Museo archeologico e della città, si è inoltre contraddistinto di recente proprio per aver ottenuto il marchio “Kid friendly”, come museo davvero a misura di bambino e di famiglia.

Maggio al Musel, il mese dedicato ai bambini

Ed infatti, come ogni prima domenica del mese, anche domenica 5 maggio, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17, il MuSel offre l’ingresso gratuito a chiunque voglia scoprire i due piani del museo che illustrano la storia dell’uomo e del suo territorio dalla Preistoria all’età contemporanea. In occasione dei Kid Pass Days, alle 15 è prevista “Una giornata da archeologi”, un’attività a prezzo agevolato dedicata ai bambini di età compresa tra i 4 e i 12 anni: i piccoli esploratori potranno trasformarsi in archeologi per un pomeriggio e, partendo dal mestiere dell’archeologo, scopriranno la storia di Sestri Levante e di tutto questo territorio racchiusa in oltre 10000 anni. Si tratterà proprio di uno scavo archeologico simulato che porterà i piccoli a cimentarsi con cazzuola, scopino e paletta, tra disegni, misure e schede di strato, per comprendere in maniera anche un po’ giocosa quali siano le caratteristiche di questo affascinante mestiere. L’attività per l’occasione avrà un costo agevolato di 3 euro a bambino anziché 5 euro e al termine è prevista una piccola merenda grazie al Centro Latte Tigullio di Rapallo e a Zucchero Amaro di Chiavari. Le prenotazioni sono obbligatorie entro le ore 13 di sabato 4 maggio, ai recapiti 0185 478 530 o info@musel.it

L’intenso programma di Maggio al MuSel e a Palazzo Fascie prosegue poi con un alto ingresso gratuito a tutte le mamme, che porteranno i loro figli in visita al Museo, domenica 12 maggio, in occasione della festa della mamma: a tutte le mamme in visita verrà dato inoltre un piccolo omaggio.
Proprio dal 12 al 18 maggio sarà possibile visitare al secondo piano del Museo la mostra “La storia in soffitta”, una carellata di oggetti e testimonianze, tra le più diverse, ma molto curiose, emerse a seguito di un’accurata ricerca condotta dai bambini di tre delle classi seconde della Scuola Primaria dell’I. C. di Sestri Levante, mirabilmente coordinati da Maria Grazia Adano e dalle sue colleghe.

Mentre dal 16 maggio al 16 giugno proprio all’interno del Museo, al terzo e al quarto piano, sarà allestita la mostra “Tu che mi guardi, tu che mi racconti” a cura di Maria Rocca, artista ed esperta di didattica dell’arte: l’esposizione è proprio l’esito di un percorso svolto con i bambini di cinque classi della Scuola Primaria, sempre di Sestri Levante, dedicato agli “AndersenLab”, laboratori a tema organizzati a seguito dell’Andersen Festival: i bambini, come novelli Hans Christian Andersen, hanno guardato, ammirato, e raccontato Sestri Levante e costruito così i loro personalissimi “libri d’artista”.

Altri eventi si svolgeranno sempre a Palazzo Fascie come la presentazione del libro di Patrizia Traverso “Andar per statue” sabato 18 maggio alle 17.45, oppure “Alla scoperta del leudo”, un’interessante visita guidata per famiglie, organizzata per domenica 26 maggio dalla Coop. Solidarietà e Lavoro. .

Il MuSel si trova nel Palazzo Fascie Rossi in Corso Colombo 50 a Sestri Levante, ed è aperto regolarmente tutti i giorni, anche al lunedì, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.

3 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli