Cultura

"Manolenta" al Mignon di Chiavari

La vita e la musica di Eric Clapton, il più grande chitarrista blues bianco della storia, attraverso una biopic in proiezione oggi pomeriggio

"Manolenta" al Mignon di Chiavari
Cultura Chiavari - Lavagna, 28 Febbraio 2018 ore 10:42

Attraverso il film documentario di Zanuck, Eric Clapton sbarca a Chiavari questo pomeriggio, al Mignon.

Eric Clapton al Mignon di Chiavari

Doppio appuntamento questo pomeriggio a Chiavari con Eric Clapton: attraverso il film documentario "Eric Clapton: life in 12 bars", in programmazione al cinema Mignon alle 15 ed alle 17.20. Nella pellicola biografica di Lili Fini Zanuck si ripercorre la vita del più noto (e probabilmente più grande, titolo che gli appassionati probabilmente gli vedono come contendente il solo Stevie Ray Vaughan) chitarrista blues di pelle bianca. E lo si fa anche attraverso le testimonianze di altri grandi della musica che lo hanno conosciuto bene, sopra e dietro il palco, come BB King, Jimi Hendrix, George Harrison.

La vita di Clapton, "Manolenta", è complessa, affascinante e piena di cambi di ritmo quanto la sua musica, dai problemi con l'eroina negli anni '70 (negli annali della storia la sua imbarazzante partecipazione palesemente sotto l'effetto durante il grande concerto per il Bangladesh organizzato da George Harrison nel 1972), alla morte del figlio Conor, avuto da una relazione con l'italiana Lory Del Santo, precipitato all'età di 4 anni da una finestra al 53simo piano di un grattacielo di Manhattan (per cui scrisse la celeberrima "Tears in Heaven"), passando per gli straordinari successi musicali ed il numero incredibile di pezzi indimenticabili (Clapton è l'unico musicista ad aver avuto tre inserimenti nella Rock and Roll Hall of Fame, come solista e come componente di Yardbirds e Cream).