Menu
Cerca

Marcia dei 5 Campanili, domenica la festa a Zoagli

Si tratta di uno dei percorsi ricalcante l'antica via Romana

Marcia dei 5 Campanili, domenica la festa a Zoagli
Cultura Chiavari - Lavagna, 10 Maggio 2019 ore 09:33

Domenica 12 maggio a Zoagli si festeggerà la quarantunesima edizione della tradizionale marcia dei 5 Campanili con ritrovo alle ore 8,30 dalla piazza principale e partenza alle ore 10.

L’evento

E’ possibile effettuare l’accredito per l’iscrizione alla marcia il giorno prima in modo tale da snellire e sveltire le procedure di registrazione dei partecipanti.

I riferimenti sono: 0185/2505224 info@marcia5campanili.it e www.marcia5campanili.it.

Si tratta di uno dei percorsi, ricalcante l’antica via Romana, denominato “dei cinque campanili” poiché collega le antiche chiese frazionarie di San Pietro di Rovereto, Semorile, San Pantaleo, Sant’Ambrogio a quella centrale di San Martino per un totale complessivo di circa dodici chilometri.

Il referente per questa interessante e partecipata iniziativa sportiva è il Consigliere Comunale con delega allo Sport e all’Informatica Massimiliano Amantini che rileva:

“Quest’anno stiamo ricevendo moltissime adesioni e prenotazioni on line che snelliscono notevolmente le procedure di iscrizione. L’anno scorso avevamo registrato circa 90 sottoscrizioni on line, mentre ad oggi siamo a circa 160 e sarà possibile iscriversi on line fino a venerdì. Si preannuncia un grande successo in quando le adesioni sono molto elevate e circa il 70% delle persone proviene da fuori provincia di Genova, addirittura dalla Lombardia, dal Piemonte e dall’Emilia Romagna e sono stati predisposti appositi pullman per spostarsi dal luogo di provenienza fino a Zoagli. I premi sono parecchi e a tutti gli iscritti è fornito uno zaino, una pettorina e una medaglia di partecipazione; durante il percorso verrà fornito ristoro con svariati generi alimentari. Questa marcia rappresenti un fondamentale motore propulsivo di aggregazione sociale e sportiva; durante tutti questi anni la manifestazione è cresciuta sempre più sia come numero di partecipanti sia a livello di risonanza mediatica e conoscitiva. Si tratta ormai di una tradizione tipica e radicata a Zoagli in grado di associare le dinamiche di incontro sociale con la parte dedicata allo sport e al benessere salutare tramite “l’immersione” dei partecipanti nel mare verde rappresentato dai percorsi boschivi e sentieristico-naturalistici di Zoagli. Caratteristica distintiva della marcia infatti è sempre stata quella di offrire ai partecipanti la possibilità di percorrere il tragitto dei 5 campanili con diverse modalità a seconda della propria preparazione sportiva: si può camminare e passeggiare tranquillamente oppure andare a passo più spedito fino a raggiungere la corsa vera e propria. C’è massima libertà e possibilità di scegliere e modulare il proprio tragitto in base alle proprie esigenze e possibilità. Desideriamo che anche quest’anno le famiglie, i singoli e i gruppi possano trascorrere una piacevole e salutare giornata immersi nell’allegria festosa di questa marcia. Una novità importante è rappresentata dal fatto che abbiamo preparato un tracciato sentieristico con paletti in legno e con il GPS: in tal modo gli atleti potranno incorporare una mappa all’interno dei loro smartphone oppure negli orologi appositi degli sportivi con i contapassi e maps in grado di interfacciarsi con il sistema satellitare. Questa modalità potrà essere utilizzata e fruita anche in futuro da chi farà trekking e si potrà seguire un tracciato in modo facile e agevole. Si è trattato di un lavoro impegnativo e che ha comportato importanti novità innovative anche dal punto di vista tecnologico e informatico”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli