sestri levante

Pedala con il Musel lungo la via dei pescatori

Domenica 5 luglio ore 9.30

Pedala con il Musel lungo la via dei pescatori
Sestri - Val Petronio, 29 Giugno 2020 ore 13:50

La prima domenica del mese è sempre un appuntamento fisso del Museo Archeologico e della città per poter visitare gratuitamente i due piani espositivi e poter così assaporare le migliaia di anni di storia svelate tra le varie stanze. Ma dal 2019, ogni prima domenica del mese è ormai appuntamento fisso, anche nel periodo estivo, un’attività per famiglie o per bambini. E domenica 5 luglio riprende la collaborazione con l’Associazione Fiab Tigullio Vivinbici, già avviata negli anni precedenti con il progetto “Pedala col MuSel”, per l’itinerario “Lungo la via dei pescatori”: assieme a una guida turistica abilitata andremo alla scoperta del mare, dei prodotti che arrivavano o partivano via mare e dei mestieri legati al mare, dagli antichi zavorrai e mercanti ai pescatori, dai maestri d’ascia del passato agli operai che lavorano nell’ancora attivo cantiere navale della Fincantieri. Si partirà quindi da Palazzo Fascie per raggiungere Riva Trigoso e la bellissima spiaggia di Renà, per poi ritornare a Sestri Levante percorrendo il lungomare e ammirando la spiaggia utilizzata un tempo per l’alaggio dei leudi fino ad arrivare al porto con i moderni pescherecci.

La visita guidata sarà svolta in bicicletta proprio per sensibilizzare le persone a vivere e conoscere il territorio anche in maniera ecosostenibile e poter così trasmettere un importante messaggio di turismo “lento” e responsabile, permettendo ai partecipanti di conoscere anche luoghi meno facilmente esplorati o anche più semplicemente frazioni di Sestri Levante, spesso non sempre raggiungibili con facilità in auto. Non dimentichiamo che Sestri Levante ha ricevuto anche il marchio di “comune ciclabile”, che lo contraddistingue proprio per essere un territorio “bike-friendly”, che promuove e intende valorizzare la mobilità in bicicletta.

Lunghezza: circa 10 km

Difficoltà: facile

Punto di ritrovo: Palazzo Fascie, Corso Colombo 50, partenza alle ore 9.30

Prenotazione obbligatoria entro le ore 13 di sabato 4 luglio chiamando il n. 0185 478530 oppure scrivendo a info@musel.it. Numero massimo: 15 partecipanti

Costo: 7.50 euro a persona, 5 euro (bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni)

Tutti i partecipanti saranno coperti da Assicurazione.

E’ consigliato l’uso del caschetto.

Ai partecipanti verrà consegnato un coupon per poter tornare a visitare il MuSel entro tutto il 2020 a biglietto scontato di 3 euro anziché l’intero di 5 euro.

Per rispettare le necessarie precauzioni che seguono le linee guida nazionali e regionali, le visite sono rivolte ad un numero limitato di partecipanti. Tutte le visite si svolgeranno in piena sicurezza nel rispetto delle vigenti norme sanitarie.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità