Cultura
Associazione Culturale “O Leûdo”

Premio "Due facce", il regolamento

Tanti i candidati al riconoscimento

Premio "Due facce", il regolamento
Cultura Sestri - Val Petronio, 27 Dicembre 2022 ore 15:56

L’Associazione Culturale “O Leûdo”, l’Amministrazione Comunale di Sestri Levante e Mediaterraneo Servizi insieme con il Vignettista Guido Clericetti, desiderano invitare alla Sesta edizione del Premio “Due facce” che si terrà a Sestri Levante, la nostra bella Città – penisola in provincia di Genova, affacciata sul Mar Ligure con due baie: la Baia delle Favole e la Baia del Silenzio.

Il concorso

Perché il titolo “Due Facce” di questo Premio? Perché proprio per i suoi “due mari” i cittadini di Sestri Levante sono detti in Liguria “due facce”, soprannome di cui menano gran vanto. E perché “Premio pubblico”? Perché invece che alla consueta Giuria di esperti e “addetti ai lavori” il compito di indicare le opere vincitrici del Premio è affidato ai visitatori dell’Esposizione pubblica delle opere in mostra nel Palazzo Comunale: tutti gli ospiti, residenti e turisti e anche i “Sestrini”, potranno esprimere il proprio voto inserendo una scheda nell’apposita urna. Ogni giorno, dopo la chiusura e alla presenza di un Ufficiale del Comune di Sestri Levante, avverrà il conteggio delle schede raccolte; la trascrizione su un registro dei nominativi dei votanti garantirà che ciascuno voti una sola volta.
Le opere della Sezione a concorso che avranno ottenuto il maggior numero di segnalazioni si aggiudicheranno la vittoria e i loro Autori verranno immediatamente informati e invitati a Sestri Levante per la premiazione ufficiale.

Il tema

Il Tema dell’edizione 2023 del Premio “Due Facce – Umorismo a Sestri Levante” è libero

Partecipanti

Sono invitati a partecipare al Premio, in forma gratuita, gli Artisti Professionisti: Disegnatori umoristi, Illustratori, Vignettisti, Satirici, Autori di strisce, Caricaturisti.
(Per professionista si intende chi abitualmente pubblichi, o abbia pubblicato nei tre anni precedenti, propri lavori su mezzi di comunicazione di massa – tv, giornali, riviste on-line – oppure abbia all’attivo pubblicazioni di disegno umoristico).
Tutte le opere, possibilmente divertenti e, comunque, assolutamente non volgari o offensive, dovranno essere espresse solo con disegno, anche digitale, ed eventuali battute (no collage, fotografie e oggetti), nella misura massima dei fogli A4 (cm.21 x 29,7).
L’Organizzazione provvederà a una adeguata e accurata presentazione delle opere nella sede della Mostra.
Ogni autore potrà inviare un massimo di due lavori, realizzati appositamente per questo Premio (non quindi un’opera già esposta o presentata in altri concorsi). Potrà partecipare anche chi, in passato, sia risultato vincitore.
Le opere di residenti a Sestri Levante o di nati entro 20 Km. dal Comune verranno esposte fuori concorso.
Ogni lavoro dovrà essere firmato ed inviato, insieme con la scheda di partecipazione (allegata al presente bando), su cui dovranno essere indicati:

1) Titolo delle/a opere/a; dati dell’Autore: nome, cognome, eventuale nome d’arte; data e luogo di nascita; paese, codice postale, città e indirizzo di residenza; e-mail o telefono (cellulare o/e fisso) per essere contattato dall’Organizzazione;

2) la propria disponibilità a partecipare alla 6^ edizione del Premio “Due Facce – Umorismo a Sestri Levante” e ad usufruire di uno dei soggiorni gratuiti offerti dal Comune di Sestri Levante agli autori che verranno selezionati.
Il termine per l’invio – per mezzo della posta elettronica – è fissato per: 31 Marzo 2023. Saranno ammesse anche consegne brevi manu.
Partecipando all’esposizione dei lavori si prende atto che la Commissione organizzatrice, per il corretto funzionamento del concorso ed il rispetto dello spirito del bando, si riserva il diritto esclusivo di dirimere in maniera definitiva ogni situazione, senza obbligo di formalità.
La cessione in esclusiva dei diritti di riproduzione dell’opera è finalizzata all’esposizione in pubblico, alla pubblicazione su Catalogo (eventualmente commercializzato dall’Organizzazione con ricavato utilizzabile ai soli fini associativi o del concorso), sulla Rivista e sul sito Internet dell’Associazione Culturale “O Leûdo” di Sestri Levante e
alla divulgazione della Mostra attraverso i media o Internet.

La mostra

Le opere saranno visibili al pubblico per il periodo: da Venerdì 19 Maggio 2023 a Domenica 21 Maggio 2023, nella Sala “Riccio” del Palazzo Comunale in piazza Matteotti 3, a Sestri Levante.
I risultati definitivi delle votazioni del pubblico e la premiazione verranno resi noti, con congruo anticipo, sempre nel Palazzo Comunale, in Piazza Matteotti 3.
Ai concorrenti premiati ed espressamente invitati a Sestri Levante dall’Associazione culturale O Leûdo è richiesta la propria disponibilità a disegnare dal vivo e gratuitamente per il pubblico, nella serata di Sabato 24 giugno 2023, dalle ore 21 alle ore 23.

La premiazione

La premiazione avverrà a Sestri Levante, Domenica 25 Giugno 2023, alle ore 10, in una Sala del Palazzo Comunale, in Piazza Matteotti 3.
– I premi non ritirati (diplomi, targhe, coppe, riconoscimenti e omaggi), non saranno spediti;
– ai primi tre classificati sarà assegnato anche il pernottamento in un albergo, offerto e scelto dall’Amministrazione comunale di Sestri Levante, nel giorno coincidente con la Cerimonia di premiazione (notte di Sabato 24 Giugno 2023). Nel caso in cui risultino fra le vincitrici le opere di uno stesso Autore, pur prendendo atto della decisione del pubblico per la classifica definitiva, allo stesso verrà assegnato esclusivamente il premio relativo al suo piazzamento migliore. Grazie a tutti e appuntamento a Sestri Levante!

Contatti

Gli indirizzi di posta elettronica a cui far pervenire i lavori entro il termine stabilito, sono i seguenti:
pigibiri@gmail.com – (339 / 1557387 – Segreteria: Paola Gasparini)
antoenricocanale@gmail.com – (338 / 7982807 – Anto Enrico Canale)
(Si prega di contattare l’Organizzazione per chiedere conferma di ricevimento delle opere inviate)
Tutte le informazioni e notizie relative all’andamento e alla conclusione dell’iniziativa saranno visibili su:
www.oleudo.it — http://www.facebook.com/associazioneoleudo/

Seguici sui nostri canali