Il primo album degli Early Vibes

Una band formata da musicisti di Recco, Uscio, Sori e Genova

Il primo album degli Early Vibes
21 Ottobre 2017 ore 16:01

Hanno  di recente tagliato il traguardo del sesto anno di attività e festeggiano con un grande regalo: l’uscita del primo disco interamente autoprodotto. Stiamo parlando degli “Early Vibes”.

Una band formati da musicisti del Levante ligure

Gli Early Vibes sono una band formata da musicisti di Recco, Sori, Uscio e Genova: Francesco “Zaga” (voce e cori), Sara Bianchi (cori e voce), Veronica Colombino (cori e voce), Daniele Cusato (batteria), Marco Bruni (basso), Toni La Corte (tastiere), Simone Torlai (chitarra ritmica), Tomaso Razeto (chitarra solista).

L’inizio nel settembre 2011

«Spinti dalla passione per la musica “in levare”, in particolar modo per l’Early Reggae, abbiamo fondato la band nel settembre del 2011 – raccontano -. Abbiamo iniziato a suonare cover di artisti storici della musica giamaicana e dopo un anno sono arrivate le prime esibizioni e le collaborazioni col Dj Rankin Fabio che, dopo aver notato le nostre capacità d’intrattenimento, ci ha permesso di partecipare a importanti festival e di aprire i live di famosi artisti come Brusco e Raina».

Nei primi cinque anni di attività il gruppo ottiene un bagaglio di esperienze contenente oltre cento cover e le prime canzoni inedite. La musicalità della band si dota di un assetto originale con l’uscita di “Not Fair”, definito dal pubblico un brano innovativo per il suo ritmo e per le influenze dell’Early Reggae: seguiranno brani come “Skip it up” e “Someday today” nonché rifacimenti in levare di classici come “Keep on fallin‘” di Bob Marley e “Little wing” di Jimi Hendrix.

Tra gli eventi ai quali hanno partecipato spiccano l’Etnoforte Festival di Vinadio, l’apertura al concerto dei The Skatalities al “Carrararocknrolla Pollege Festival”, il “Revolution Festival” di Recco e il “Music For Peace” di Genova.

L’album omonimo e il prossimo concerto

Ora è partita l’avventura del loro primo album anch’esso intitolato “Early Vibes”: la produzione del disco è di due membri della band, Torlai e Razeto, fondatori dell’etichetta “Cut Down Records”. Il gruppo, in ogni caso, guarda avanti e pensa già alla prossima esibizione. «Il 4 novembre suoneremo dal vivo al “C.S.A. Pinelli” di Genova  – concludono – e apriremo il concerto di Cedric Myton, leggenda dei “The Congos”, gruppo storico del roots reggae giamaicano».

 

Per le altre notizie clicca qui

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità