La realtà

Recitare con la mascherina si può? A tu per tu con La Compagnia Sinistra

Il gruppo a giugno ha ricominciato a vedersi: "Desideriamo il pubblico"

Recitare con la mascherina si può? A tu per tu con La Compagnia Sinistra
Chiavari - Lavagna, 19 Luglio 2020 ore 16:10

Recitare con la mascherina ai tempi del coronavirus. Non è il titolo di una commedia ma quello che sta facendo La Compagnia Sinistra di Lavagna in questi giorni.

La realtà

“La settimana del 9 marzo dovevamo iniziare a provare sul palco il nuovo spettacolo – racconta uno dei fondatori del gruppo teatrale, Federico Luciani – poco male, ci siamo detti, lavoriamo su Zoom. E così abbiamo fatto per gran parte della quarantena. Da remoto siamo riusciti a fare un bellissimo lavoro approfondito sui personaggi che ha dato ottimi risultati. Tramite pc si poteva arrivare solo fino a un certo punto: il teatro é corpo oltre che voce, é presenza, é relazione, é contatto. Con la riapertura nazionale dei teatri, il 15 giugno abbiamo messo da parte le videochiamate e abbiamo ripreso a vederci nel nostro teatrino di corso Genova a Lavagna”.

Indossando la mascherina.

“Senza dimenticare distanziamento e guanti se vengono usati gli stessi oggetti – aggiunge Luciani – abbiamo adottato tutte le precauzioni anti contagio, sanificazione dei locali, misurazione della temperatura, gel igienizzante, visiere antispruzzo al posto delle mascherine per le prove, in questo modo possiamo vederci e lavorare con le espressioni facciali, ma sul palco diventa complicato”.

E c’è rabbia.

“È frustrante e ingiusto che il teatro sia così messo all’angolo, che le regole non siano state ancora snellite, soprattutto dopo la riapertura degli sport di contatto. È una beffa dover provare uno spettacolo mantenendo la distanza, con visiera e guanti, mentre c’è chi gioca a calcetto. Se le regole servono a contenere l’epidemia devono valere per tutti. Vorremmo andare in scena con il nostro nuovo spettacolo “Spawn Point” per l’inizio dell’autunno – conclude Luciani – ma se le norme non dovessero alleggerirsi, temo che dovremo rimandare. Il 14 luglio abbiamo festeggiato 9 anni. Speriamo di poter presto festeggiare insieme al nostro pubblico”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità