Cultura

Ritorna Motori in Agorà

A Lavagna sul lungomare due giorni dedicati ai motori e a sostegno del Comitato Assistenza Malati di Gian Carlo Mordini

Ritorna Motori in Agorà
Cultura Chiavari - Lavagna, 19 Maggio 2018 ore 07:39

Oggi e domani si tiene sul lungomare di Lavagna la terza edizione della manifestazione “Motori in Agorà”. Anche quest’anno saranno presenti concessionarie di prestigiose marche motociclistiche, registri storici, officine, preparatori, customizer, incisori e aerografatori oltre a stand particolari.

Non solo moto

Tra gli stand, tatuatori del calibro di Nadir Lucchesi accompagnato da Francesco Tamma True dove si potrà creare il proprio hand poke preferito, mentre per gli appassionati e la cura della propria barba o baffi sarà presente Erika Guidi dello staff di Ada Fashion Beauty Box.

Nei due giorni, in piazza Milano, ci sarà a disposizione una pista baby con minimoto dedicata ai bimbi, esibizioni dinamiche e trial organizzate da Motoracing di Carasco a cura di Stefano Marino con momenti dedicati all’educazione stradale per bimbi e adolescenti a cura delle Autoscuole Riviera di Lavagna e Macchiavello di Carasco. Non solo, sarà presente una ricca pesca di beneficenza con ben due biciclette offerte dalla ditta Costa Gustavo, i gettonatissimi caschi offerti dalla ditta Givi, materiale tecnico della ditta Hevik e tantissimi premi che i commercianti di Lavagna e località limitrofe hanno voluto donare (l’elenco sulla pagina Facebook di “Motori in Agorà”).

Le novità 2018

Le novità di quest’anno saranno davvero tante cominciando dal sabato pomeriggio con un apericena dalle ore 18, a cura di “Un Angolo di Recco” con la sua strepitosa focaccia al formaggio e i drink del Baraonda Beach mentre si esibiranno in balli acrobatici, swing e molto altro i ballerini dell’associazione di ballo Mash Up Genova - Swing Different con Andrea Orlandi. Altra grande novità sarà la reunion anni 80/90 che si terrà la domenica mattina dalle ore 9.30 con premiazione intorno alle 12.30 delle moto più belle e particolari.

Un evento benefico, dedicato al Comitato Assistenza Malati Tigullio

«Saranno due giorni di grande festa, una festa dedicata alla moto non trascurando quelli che sono gli obiettivi dell’associazione culturale l’Agorà di Lavagna - spiegano gli organizzatori - ovvero un evento benefico che quest’anno sarà dedicato al C.A.M. Comitato Assistenza Malati Tigullio di Gian Carlo Mordini che sarà presente con uno stand per portare ulteriormente a conoscenza i progetti in atto. Vogliamo ricordare che grazie all’edizione dello scorso anno, in collaborazione con l’associazione Noi Handiamo siamo riusciti ad avere, con grande orgoglio, la spiaggia accessibile anche nella nostra Lavagna».