Ritornano a Lavagna le Giocondiadi

Saranno 200 i bambini, e ancora coaches, arbitri e insegnanti. Al torneo è abbinata una lotteria benefica

Ritornano a Lavagna le Giocondiadi
Chiavari - Lavagna, 21 Maggio 2018 ore 13:15

Sarà una mattinata di puro divertimento quella di giovedì 31 maggio per i ragazzi della scuola media Don Gnocchi di Lavagna.
Tutte le 12 classi dell’istituto, infatti, si sfideranno tra loro per la seconda edizione delle “Giocondiadi”. Giochi semplici, magari dal sapore un po’ retrò, come il tiro alla fune e la corsa nei sacchi.

200 ragazzi coinvolti

«Circa 200 ragazzi, coaches, arbitri e insegnanti, tutti impegnati per far trascorrere ai nostri ragazzi una piacevole mattinata – ha affermato Giovanna Passano dell’associazione I Giocondi – al torneo è abbinata una lotteria, il costo del biglietto è solo di un euro. Tutto il ricavato verrà devoluto in beneficenza alle scuole medie».

Al torneo è abbinata una lotteria

Dove si potranno comprare i tagliandi? Ecco l’elenco delle attività lavagnesi dove saranno disponibili: tabacchino di Corso Buenos Aires a Lavagna di Silvia Bellafronte, edicola Sambuceti a Lavagna, ottica Annabella di Annabella Vattuone, bazar Cavi Borgo di Carla Noceti, Bar e tabacchi Annarita Bardazzi a Cavi Arenelle, Abracadabra parrucchiere di Ilaria Formaro, Giulia Bergamino e Annalisa Longinotti, centro estetico Bellezza e Benessere a Cavi Arenelle.

«Grazie a tutti – conclude Passano – ai commercianti e alla loro generosità, alla scuola, agli insegnanti, ai nostri allenatori, ai coaches, agli arbitri, alla sezione di Lavagna della Croce Rossa, alla Blue Sea Basket, al nostro tipografo Flavio Scarpenti e alla società di calcio dell’Unione Sportiva Lavagnese 1919 per concederci l’uso gratuito del campo sportivo Riboli».

(foto di repertorio)

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità