Cultura

A Santa Margherita la storia del Carnevale in Liguria

Barudda, Baciccia e gli altri: le maschere tradizionali del Carnevale ligure trattate in una conferenza a Spazio Aperto

A Santa Margherita la storia del Carnevale in Liguria
Cultura Rapallo - Santa Margherita, 01 Febbraio 2018 ore 16:11

Appuntamento sabato 10 febbraio a Santa Margherita Ligure con la storia delle maschere e del Carnevale in Liguria.

Conferenza sul Carnevale

Baciccia, Barudda e gli altri: la Storia e le Maschere del Carnevale in Liguria; questo l'appuntamento organizzato dalle associazioni Studi Napoleonici - Fonti Documenti Ricerche e Spazio Aperto di Via dell’Arco per sabato 10 febbraio, alle 16.30, presso i locali di Spazio Aperto a Santa Margherita.

Una conferenza sulla storia del carnevale in Liguria, un tuffo nel passato alla scoperta di storie, tradizioni e feste: dalle serate nei salotti dell’aristocrazia (dove si ballava e si mangiava fino a tarda notte) alle piazze gremite dal popolo, con tanto di sfilate di carrozze, stornelli satirici e giochi di ogni sorta. Sarà l’occasione per conoscere le principali maschere liguri, come Barudda, Pipìa e Baciccia. Un incredibile patrimonio di storia e tradizioni che va custodito e tramandato.

Ne parlerà Ezio Bilello, studioso del teatro delle marionette, nonché curatore di diverse mostre e membro del consiglio direttivo dell’Associazione Peppino Sarina – Amici del burattino.