Cultura
Letteratura

“Tra le antiche pareti rimaste sole per anni”: l’ultimo libro di Ugo Colla, scrittore sestrese

Trasferitosi a Ferrara è originario di Riva Trigoso, questo è il romanzo più ligure

“Tra le antiche pareti rimaste sole per anni”: l’ultimo libro di Ugo Colla, scrittore sestrese
Cultura Sestri - Val Petronio, 14 Marzo 2020 ore 12:53

”Tra le antiche pareti rimaste sole per anni” è probabilmente il libro più “ligure” tra quelli scritti da Ugo Colla. È lo stesso autore a confessarlo: nato a Genova da padre genovese e madre piemontese, per anni ha vissuto a Riva Trigoso. Da diverso tempo ha deciso di trasferirsi a Ferrara dove comunque non ha mai perso la passione per la scrittura. Colla si definisce un convinto sostenitore della poesia-racconto, intesa come possibilità e alternativa al lirismo puro e simbolico, di narrare per immagini e versi. Ha aderito al movimento letterario dell’Inquietantismo, grazie all’incontro culturale con la scrittrice, poetessa ed editrice Silvia Denti, esponente di spicco di tale movimento.

“Tra le antiche pareti rimaste sole per anni”: l’ultimo libro di Ugo Colla, scrittore sestrese

Il suo ultimo sforzo letterario è una raccolta di poesie tra la nostalgia e i “sentimenti giusti” come li definisce l’autore stesso. «Mantengo sempre vivo il legame affettivo con la mia Liguria – spiega l’autore – "Tra le antiche pareti rimaste sole per anni" è anzitutto un viaggio molto genovese nel tempo e nella memoria , tema caro alla mia poesia e narrativa, ma non è solo quello. La memoria già è rappresentata in copertina con l'immagine della nave che ricorda sia la mia discendenza da una famiglia di naviganti sia la mia passione per la navigazione a scopo turistico-culturale sia,in senso più lato, il senso del viaggio come lungo viaggio della vita,tra bonacce e tempeste ma sempre guardando dritto verso il porto di destinazione». Vi è poi una parte rilevante della poetica di Colla rivolta ai “sentimenti giusti”, come abbiamo già accennato: si tratta di quei sentimenti buoni e positivi che nascono durante l’infanzia all’interno della propria famiglia e si sviluppano nell’adolescenza per poi dare nuovi frutti da adulto nella vita familiare.