Cultura

Triccheballacche e Pianetini: l'idea di Piero Sanguineti per le feste

In occasione del Natale Sanguineti tra folklore e solidarietà, in favore della Croce Verde

Triccheballacche e Pianetini: l'idea di Piero Sanguineti per le feste
Cultura Chiavari - Lavagna, 17 Dicembre 2017 ore 10:03

In occasione del Natale Piero Sanguineti , volto noto a Lavagna, lancia un’iniziativa che unisce folklore e solidarietà.

Una rievocazione storica del Triccheballacche di Totò e dei Pianetini della Fortuna, a favore della pubblica assistenza

«Farò una rievocazione storica del Triccheballacche di Totò e dei Pianetini della Fortuna già presenti a fine 1800» racconta. Sanguineti sarà presente a metà del caruggio di Lavagna venerdì 22 dicembre: un’iniziativa in collaborazione con la Croce Rossa di Lavagna. «Il ricavato sarà devoluto alla pubblica assistenza» spiega Piero. «Per le ricerche e la ricostruzione del Triccheballacche e dei Pianetini hanno collaborato Franco Casoni e Giorgio Getto Viarengo».

Ma non finisce qui: «A Chiavari, il giorno della Fiera di Sant’Antonio, si ripeterà lo spettacolo davanti al Teatro Cantero con la Croce Verde di Chiavari, per la raccolta fondi di un nuovo mezzo di soccorso».