Menu
Cerca
Editoria

Un romanzo edito a Cogorno assieme ai big dell’editoria

"Il Sigillo delle Cento Chiavi" della spezzina Daniela Tresconi ed edito dalla cogornese Panesi Edizioni nella rosa dei possibili vincitori del premio «Libro LaAV dell’anno», insieme a Feltrinelli, Einaudi e Battello a vapore

Un romanzo edito a Cogorno assieme ai big dell’editoria
Cultura Chiavari - Lavagna, 17 Maggio 2020 ore 13:29

Una piccola casa editrice indipendente tra le big dell’editoria: Il Sigillo delle Cento Chiavi, romanzo di Daniela Tresconi edito dalla cogornese Panesi Edizioni, è entrato nella rosa dei possibili vincitori del premio «Libro LaAV dell’anno», insieme a Feltrinelli, Einaudi e Battello a vapore.

Un romanzo edito a Cogorno assieme ai big dell’editoria

Il mistery storico, scritto dall’autrice spezzina, è stato segnalato dagli oltre 600 iscritti ai singoli circoli LaAv di tutta Italia, come miglior romanzo del 2020 tra quelli che maggiormente rispondono a criteri di qualità narrativa e che si prestino anche ad essere letti, in parte o integralmente, ad alta voce, in uno o più dei servizi target di LaAV e che possibilmente affrontino tra le varie tematiche il potere della lettura o delle storie. Un totale di 11 titoli, che verranno valutati dalla giuria tecnica per scegliere i tre finalisti.

«Sono rimasta senza parole – commenta l’autrice – quando sono venuta a conoscenza di essere tra i possibili candidati alla vittoria, credo che sia un grande successo non solo per me ma soprattutto per la piccola editoria e le case editrici indipendenti. Ringrazio tutti i lettori che mi hanno segnalato e le numerose associazioni, biblioteche e librerie che mi hanno permesso di presentare il mio romanzo per farlo conoscere al pubblico, il Cif di Brugnato, la pro loco di Pitelli e la libreria Piccadilly di Ameglia con la quale abbiamo organizzato moltissimi eventi nel corso della scorsa estate. Non mi resta che incrociare le dita, anche se per me questo risultato è già un enorme successo.»

Daniela Tresconi vive ad Arcola (Sp) dove lavora come dipendente di un Ente pubblico. È iscritta all’ordine dei giornalisti, collabora con il Secolo XIX per la redazione spezzina ed è parte dello staff del magazine L’Ordinario di Lucca. È socia dell’Associazione culturale viareggina Nati per scrivere. Ha scritto vari racconti, come La farfalla dorata inserito nell’antologia Tutta colpa dello zodiaco (NpsEdizioni, 2018), Lo spartito del diavolo inserito in Jukebox Racconti a tempo di musica (NpsEdizioni, 2017) e Lettera al mare inserito in Pensieri di Mamma (Panesi Edizioni, 2017). A dicembre 2018 è uscito il suo libro per bambini dal titolo Il piccolo faro e il delfino Blu (NpsEdizioni). Il suo romanzo d’esordio è stato il mistery storico La linea del destino (Panesi Edizioni. 2017).

«Un onore per una piccola casa editrice indipendente come la nostra – scrive la cogornese Panesi Edizioni – trovarsi insieme a grandi realtà quali Feltrinelli, Einaudi e Battello a vapore».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli