Cultura
CONCORSO “I VALORI IDEALI”

Unuci premia le migliori poesie

La premiazione si terrà presso Spazio Casoni in Piazza San Giovanni a Chiavari

Unuci premia le migliori poesie
Cultura Chiavari - Lavagna, 25 Gennaio 2023 ore 14:35

Sabato 28 gennaio alle ore 10,30 si svolgerà la premiazione del concorso di poesia 2022 - M.O.V.M. S. Ten.g. Aldo Gastaldi “Bisagno” – “I Valori Ideali” presso Spazio Casoni in Piazza San Giovanni a Chiavari organizzato dalla Sezione U.N.U.C.I. (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia) di Chiavari.

Il Presidente della sezione chiavarese UNUCI, Tenente Ingegnere Alberto Baudà informa che “La sezione UNUCI Chiavari ha ripreso, dopo il periodo pandemico legato al COVID, la tradizione di indire annualmente un concorso di letteratura a tema prefissato intitolato a un decorato al valore militare legato al nostro territorio. La dedica al Sten. g. Aldo Gastaldi "Bisagno", MOVM, è stata scelta in riferimento alla figura di un Ufficiale che in tempi tempestosi dimostrò elevate virtù militari con operazioni condotte con umanità e coraggio. Coerentemente il tema proposto è stato "I valori ideali", che da sempre ispirano le azioni virtuose dell'uomo e il vincitore è Agostino Barletta con la poesia “Il destino di un ponte”. Il concorso appena concluso ha registrato una partecipazione di quasi 150 candidati, non solo italiani, di cui sono stati ammessi 120 alla selezione, riscontrando un buon valore letterario medio degli elaborati. La selezione è stata alquanto laboriosa proprio per la difficoltà di stimare i singoli valori sulla base della coerenza al tema proposto e dello stile letterario raggiunto. E' stata rilevata la tendenza ad approcciarsi a temi storici generali, a partire dalla 1^ guerra mondiale, e a temi attuali specifici come quello della pace. In ogni caso è stato apprezzato l'equilibrio e la delicatezza che hanno caratterizzato tutti gli elaborati, pur toccando argomenti "sensibili". Perciò non posso non esprimere il generale apprezzamento della commissione giudicatrice per tutti gli autori in concorso, come anche per quelli che sono stati esclusi per ragioni formali di regolamento. L’iniziativa si è svolta con la collaborazione del Comune di Chiavari – Assessorato Cultura e la Dottoressa Silvia Stanig, Assessore alla Cultura, ha partecipato attivamente nella selezione e nella scelta condivisa del vincitore del concorso insieme alla nostra socia del Consiglio Direttivo Dottoressa e giornalista Isabella Puma che, ormai da molti anni, prende parte attiva a queste iniziative di natura e risvolto culturale. Oltre che il Comune di Chiavari, l’evento è stato patrocinato dall’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra di Genova di cui fa parte il nostro socio del Consiglio Direttivo Prof. Ten. Sergio Sabetta”.

L’U.N.U.C.I. è nata come Ente pubblico nel 1926, oggi l’UNUCI è Associazione di diritto privato; ispirandosi alle tradizioni militari, al carattere patriottico, civico e di solidarietà, concorre alla formazione morale e all’aggiornamento professionale del personale in congedo e alle attinenti attività informative e divulgative. Promuove iniziative culturali e sociali, assistenza umanitaria e fornisce il proprio apporto negli interventi di difesa e protezione civile. L’UNUCI conta circa 23.000 iscritti e si articola in una struttura centrale – la Presidenza Nazionale con sede in Roma – e in organi periferici, le Sezioni, (163 in Italia) territorialmente inserite in 15 Delegazioni Regionali, oltre a 5 Sezioni all’estero.

Seguici sui nostri canali