Festa di inizio anno scolastico a Zoagli

Palloncini, tavoli imbanditi e didattica: soddisfatti e fieri il Sindaco Rocca e la dirigenza scolastica

Festa di inizio anno scolastico a Zoagli
16 Settembre 2017 ore 12:09

Ieri mattina nella piazza di Zoagli si è svolta una grande festa in occasione del primo giorno di inizio anno scolastico della scuola elementare e media “Teramo Piaggio”.

Festa di inizio anno scolastico, il saluto dei ragazzi al Sindaco Rocca

Si è trattata di una iniziativa contraddistinta da uno spirito goliardico di festosa gioia per inaugurare il nuovo percorso di studi. In piazza è stato letteralmente acclamato a gran voce dai bimbi il Sindaco Franco Rocca dato che lo attendevano trepidanti per consegnargli il loro personalissimo regalo: una maglietta creata da loro con disegni, nomi e bottoncini colorati applicati e creati con sapiente lavoro manuale. Omaggio molto gradito dal Sindaco che l’ha subito indossata in mezzo a loro esprimendo gioia e gratitudine.

La meravigliosa organizzazione e realizzazione della festa di inizio anno scolastico si è resa possibile grazie all’alacre attività del comitato genitori istituto comprensivo Rapallo- Zoagli, tra cui Laura Masneri e Marta Sanguineti, che hanno anche realizzato dei tavoli di lavoro manuali per stimolare e coinvolgere i bambini dal punto di vista dell’apprendimento didattico. Tavoli imbanditi di leccornie, lancio di palloncini colorati e tanta allegria hanno caratterizzato questo primo giorno scolastico.

«Connubio frutto di una costante collaborazione fra genitori e Comune, istituto in crescita»

La Dirigente Scolastica del Comprensorio, Dott.ssa Elisabetta Abamo, ci tiene a sottolineare «quanto questa iniziativa sia il riuscito connubio frutto di una costante e continua collaborazione fra i genitori dei bimbi e il Comune di Zoagli. La scuola “Teramo Piaggio” ha avviato un processo di miglioramento e potenziamento nella gestione e nell’offerta qualitativo-formativa scolastica. La crescita si sta realizzando tramite innovativi progetti finalizzati alla massima resa e apprendimento scolastico; tra questi progetti pilota rientrano l’approfondimento dello studio della lingua inglese, la cui conoscenza e capacità di comprensione sarà fondamentale per agevolare il loro futuro lavorativo e scolastico. Proprio a proposito di lavoro, è stata applicata e sviluppata l’alternanza fra scuola e lavoro, tipica dei paesi più sviluppati e all’avanguardia mondiale. Si è concretizzata la possibilità di elaborare un progetto che include le scuole di cucina, settore che rappresenta un motore e volano trainante del turismo che recentemente si sta sempre più sviluppando nel nostro territorio. Inoltre la scuola “Teramo Piaggio”, oltre ad essere agevole nel raggiungimento tramite mezzi, rappresenta un’apertura e connessione verso il mondo grazie alla forte integrazione dei sistemi digitali e multimediali applicati alle varie discipline scolastiche. Sono in fase di elaborazione progetti sempre più ampi e strutturati per venire incontro alle esigenze conoscitive e applicative dei nostri ragazzi».

«Un nuovo inizio di vita importante per le nostre future generazioni»

Il Sindaco Franco Rocca con la dirigente scolastica Elisabetta Abamo e la sua vice

Il Sindaco Franco Rocca si ritiene estremamente soddisfatto nel constatare che «finalmente una forza propositiva e applicata alla conoscenza del sapere fa da traino ad un sistema sempre più articolato e elaborato per raggiungere fini di tipo sociale e culturale: Zoagli è onorata di poter vantare dei fiori all’occhiello nel sistema scolastico. Inoltre, dopo l’apprendimento che si svolge in aula, è gratificante per i genitori poter vedere i loro bimbi correre e giocare liberamente in una piazza che è stata progettata anche e soprattutto per soddisfare le loro necessità di crescita. I ragazzi, in un contesto così rassicurante e sereno, possono agevolmente migliorare e potenziare le loro capacità di apprendimento. Sono grato e ringrazio di cuore la Direttrice e la Vice Direttrice Scolastica, i genitori così attenti e attivi nei confronti dei bisogni dei loro figli e tutto il personale che ha attivamente contribuito alla magnifica realizzazione di questa festa che segna un nuovo inizio di vita importante per le nostre future generazioni».

(LEGGI QUI) le altre notizie de primaillevante.it

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità