Menu
Cerca
SCUOLA

Parte oggi Orientamenti Senior

L’edizione “virtual” dedicata agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado sarà inaugurata oggi (martedì 26 gennaio) alle ore 9.00 sulla piattaforma www.saloneorientamenti.it e proseguirà fino a giovedì 28 gennaio.

Parte oggi Orientamenti Senior
Eventi Chiavari - Lavagna, 26 Gennaio 2021 ore 08:02

Tutto pronto per Orientamenti Senior. L’edizione “virtual” dedicata agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado sarà inaugurata oggi (martedì 26 gennaio) alle ore 9.00 sulla piattaforma www.saloneorientamenti.it e proseguirà fino a giovedì 28 gennaio.

Il programma delle tre giornate

Ad aprire il programma delle tre giornate saranno i saluti istituzionali dell’Assessore regionale all’Istruzione Ilaria Cavo, del Magnifico Rettore dell’Università di Genova Federico Delfino e del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Ettore Acerra.

Ospite d’onore è Maurizio Lastrico (nella foto) che, nel 700° anniversario della morte di Dante Alighieri, intratterrà gli studenti con un webinar sulle terzine dantesche, sul mestiere dell’attore e sull’importanza della “creatività” in questo particolare momento storico. Testimonial speciale è Mattia Villardita, giovane savonese fondatore di Supereroincorsia che è stato recentemente insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica dal Presidente Sergio Mattarella e che il 30 dicembre scorso ha ricevuto la bandiera della Regione Liguria dal Presidente Giovanni Toti.

263 stand visitabili sulla piattaforma

Sulla piattaforma si possono visitare ben 263 stand. Sono 67 gli espositori con “chat attiva” in tempo reale e 126 coloro che saranno disponibili a videocall prenotate tramite email. Oltre 165 webinar saranno proposti e, ad oggi, sono oltre 21.600 gli utenti registrati. Il programma completo è pubblicato online all’indirizzo www.orientamenti.regione.liguria.it/salone/programmaIl 27 gennaio, “giorno della memoria”, i webinar inizieranno con un minuto di silenzio in ricordo di questa tragedia.

“Dopo il segnale di ripartenza in presenza per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado – spiega l’Assessore regionale all’istruzione Ilaria Cavo – da Orientamenti arriva un altro messaggio in merito a una scuola che non si ferma. Oltre 21 mila utenti già iscritti a Orientamenti Senior sono un dato eccezionale che dimostra l’importanza che i ragazzi e le loro famiglie attribuiscono alla costruzione del loro futuro. In questo contesto, rispettando il momento che stiamo vivendo e la richiesta che stiamo facendo alle scuole di una presenza comunque al 50%, proponiamo una formula a distanza che risulta comunque interessante per i ragazzi. Orientamenti Senior oltre a garantire testimonial attrattivi e a non trascurare l’attualità del giorno della memoria si rivolge agli studenti,  soprattutto delle quarte e quinte superiori, che sulla piattaforma potranno trovare webinar e percorsi per poter scegliere in anticipo e in modo approfondito il loro prossimo percorso di studi, con lo sguardo rivolto all’Ateneo di Genova, che ha collaborato attivamente all’iniziativa e di cui è partner fondamentale, ma anche alle università straniere, e all’Alta formazione professionale, un ambito in cui Regione Liguria ha creduto moltissimo”.

Sulla piattaforma sarà protagonista l’Università di Genova ma anche altri 23 Atenei, tra cui alcuni in rappresentanza di Olanda, Svizzera e Lettonia. Presenti anche gli ITS liguri e nazionali così come numerosi espositori in rappresentanza dell’area lavoro e società.

Tutti gli studenti iscritti alla piattaforma avranno diritto all’attestato PTCO, ovvero il riconoscimento quale esperienza di “alternanza” per le attività svolte  sia come classe sia come singoli.

Un approccio consapevole alla scoperta dei percorsi di studio dopo le superiori

Un approccio consapevole alla scoperta dei percorsi di studio dopo le superiori verrà favorito anche dall’attività di #Progettiamocilfuturo che propone un webinar ogni giorno. I ragazzi verranno invitati a riflettere sulla scelta del percorso di studi da intraprendere, sulla base delle proprie attitudini e abilità. Verrà loro proposta una scheda per la raccolta delle informazioni significative e saranno anche guidati nella ricerca delle informazioni più utili. L’attività si chiuderà con una riflessione sui trend del mondo del lavoro. Solo per questi webinar le iscrizioni saranno aperte all’indirizzo https://progettiamocilfuturo.it/salone-orientamenti/.

È stato anche realizzato dal team di #progettiamocilfuturo un vademecum con l’obiettivo di fornire una guida concreta ai genitori che si trovano ad accompagnare le proprie figlie e i propri figli nella scelta della scuola superiore. Può essere scaricato al seguente link.

“I genitori e le famiglie ricoprono un ruolo fondamentale nei processi di scelta dei loro figli”, prosegue Ilaria Cavo. “Un ruolo di accompagnamento e di supporto, spesso determinante, soprattutto nel passaggio tra la scuola secondaria di primo grado e la formazione superiore. Un momento delicato, in cui Regione Liguria vuole essere accanto anche dei genitori, attraverso questo vademecum”.

Numerose sono le domande a cui #Progettiamocilfuturo ha dato risposta durante gli incontri, fisici e virtuali, con oltre 4000 genitori. L’esperienza maturata in questi anni, unita al confronto e alla collaborazione con numerosi partner di #Progettiamocilfuturo e alla espressa richiesta formulata proprio dalle famiglie  ha portato alla realizzazione di questo vademecum.

Promosso dall’Assessorato alla Formazione e all’Istruzione di Regione Liguria, con il coordinamento di Aliseo e la collaborazione di Ufficio Scolastico Regionale, Università di Genova, Camera di Commercio, Citta Metropolitana, Comune di Genova e Porto Antico di Genova, il 25° Salone Orientamenti ha riscontrato nelle giornate di novembre oltre 150 mila contatti. Ottimo riscontro ha avuto anche la sessione di dicembre dedicata a Orientamenti Junior con 32.000 partecipanti tra insegnanti, genitori e studenti delle Scuole secondarie di primo grado.