Il video e le immagini

Le foto della supercar Lamborghini andata distrutta nell'incidente

Il conducente aveva deciso di farsi un regalo affittando per qualche ora il bolide iconico.

Le foto della supercar Lamborghini andata distrutta nell'incidente
Glocal news 22 Febbraio 2021 ore 10:12

Doveva essere un regalo: una giornata a bordo di un gioiello come una supercar iconica, per poche ore realizzare il sogno di guidare quel bolide. Nella giornata di ieri, domenica 21 febbraio 2021, nel Comasco, a Rovellasca, una Lamborghini è uscita di strada abbattendo diversi alberi ed accartocciandosi su se stessa. Paura per i due passeggeri a bordo, che sono stati prontamente soccorsi.

Il guidatore aveva già pubblicato sui social un video mentre era al volante:

Lamborghini distrutta nell'incidente

Da Prima Saronno

Il passeggero trasportato in codice rosso a Legnano con un trauma spinale, il conducente, meno grave, in giallo al Sant’Anna. Questo il bilancio dell’incidente di ieri in cui una Lamborghini lanciata a forte velocità è uscita di strada distruggendosi contro gli alberi.

Impatto violentissimo per la supercar

Tutto in un attimo in cui si è sfiorata la tragedia, poco dopo le 14. Giuseppe Greco, 37enne comasco, aveva deciso di farsi un regalo noleggiando per la giornata di ieri la vettura sportiva. Accanto a lui, sul sedile del passeggero, il 27 Gregory Chierchia di Rovellasca. Ma una macchina del genere può raggiungere in pochissimo tempo una velocità altissima; probabilmente il conducente non era abituato a prestazioni di questo tipo e ha perso il controllo della situazione.

Tutto in un attimo: le immagini

Uscita a velocità sostenuta di strada, la Lamborghini si è schiantata contro quattro piante, abbattendole e distruggendosi prima di fermare la sua corsa. La violenza dell’impatto e il terribile rumore hanno allertato alcuni residenti della via sono scesi in strada per capire cosa stesse accadendo. Viene da dire "per fortuna"; ciò ha contribuito al fatto che i soccorsi siano giunti in tempi estremamente rapidi, contattati dopo pochi secondi dallo schianto. Sul luogo due ambulanze e un elicottero supportati dai carabinieri e dai Vigili del Fuoco che hanno estratto i due uomini dalle lamiere dell’auto e proceduto al trasporto in ospedale.