Maltempo

Natale e Santo Stefano in burrasca

Avviso meteo diramato da Arpal: previsti venti oltre i 100 km/h

Natale e Santo Stefano in burrasca
Meteo Chiavari - Lavagna, 24 Dicembre 2020 ore 11:56

Il Centro Meteo Arpal ha emanato l’avviso meteorologico per vento di burrasca forte (domani venerdì 25 dicembre per il centro della regione - zona B - e dopodomani sabato 26 dicembre su tutta la regione).

Natale e Santo Stefano in burrasca

Già oggi, giovedì 24 dicembre, è previsto un flusso umido sudoccidentale che precede l'arrivo di un fronte freddo determina precipitazioni diffuse sul Centro Levante specie sui rilievi con cumulate fino a significative su C.

Tendenza ad esaurimento dei fenomeni dal pomeriggio.

Venti forti (50-60 km/h) da Ovest/SudOvest sui capi di A, su parte orientale di C e sui rilievi di BCE (possibili raffiche fino a 90/100 km/h sui crinali più esposti), localmente forti (40-50 km/h) altrove.

Mare in aumento fino a localmente agitato su C, molto mosso altrove.

Domani, venerdì 25 dicembre, avremo un aumento dell'instabilità per l'ingresso di un nucleo di aria fredda artica in quota, con possibili rovesci o brevi temporali sparsi fino a moderati più probabili su C. Nel pomeriggio precipitazioni più diffuse su E e interno di C con quota neve in calo fino a 400-500 m, possibili spolverate a quote inferiori. Accumuli anche moderati su rilievi di confine oltre 800-1000 m.

Venti settentrionali in rinforzo a burrasca forte su B con raffiche fino a 80-90 km/h. Mare loc. agitato su B, mareggiata su C in graduale scaduta.

Disagio per freddo su DE.

Infine dopodomani, sabato 26 dicembre, Nelle prime ore residue spolverate su E e zone più interne di C. Venti settentrionali fino a burrasca forte (70-80 km/h) su tutta la regione, rafficati in particolare agli sbocchi delle valli e sui rilievi (possibili raffiche oltre 120-140 km/h sui crinali appenninici più esposti), in graduale attenuazione nel corso della giornata.

Disagio fisiologico per freddo specie nelle ore notturne.