Opere pubbliche da 1 milione e 400 mila euro

Il Comune per le quattro opere pubbliche, ha chiesto lunedì 25 settembre una deroga del patto di stabilità alla Regione Liguria

Opere pubbliche da 1 milione e 400 mila euro
01 Ottobre 2017 ore 14:24

Chiesta da Palazzo Bianco alla Regione, lo scorso lunedì 25 settembre, una deroga dei vincoli del patto di stabilità.

Opere pubbliche che hanno già progettazione esecutiva

La deroga è necessaria per procedere con 4 interventi già supportati da progettazione esecutiva. Quattro progetti al via tra novembre 2017 e aprile 2018 Con la presentazione della deroga, il Comune di Chiavari attende solo il via libera della regione per gli interventi, che riguardano, il primo lotto del restauro dei prospetti esterni di Palazzo Rocca (importo 998mila euro), la manutenzione straordinaria della pavimentazione stradale (300mila euro), la messa in sicurezza della cava di Bacezza (24mila euro) e l’installazione di un impianto fotovoltaico sulla copertura del palazzo comunale di via privata N.S. dell’Orto (22.203,15 euro).

Opere pubbliche, via a novembre con la Cava di Bacezza, ad aprile 2018 Palazzo Rocca

Primo a partire, il 2 novembre 2017, il cantiere per la cava di Bacezza, attorno ad aprile 2018 quelli per Palazzo Rocca. Parte del leone degli investimenti, il primo lotto del restauro di Palazzo Rocca La gara d’appalto per l’intervento sarà indetto a dicembre 2017, per un presunto inizio lavori a aprile 2018. Durata del cantiere, per il restauro dei prospetti esterni e della copertura dell’edificio di via Costaguta, 19 mesi. Fine lavori del primo lotto fissato attorno al mese di novembre del 2019. Importo che sfiora il milione di euro.

Tra le opere anche strade e i nuovi uffici comunali

Manutenzione stradale per 300 mila euro Anche per questi interventi per la manutenzione straordinaria della pavimentazione stradale, la gara d’appalto è fissata a dicembre 2017. A marzo 2018, il presunto avvio dei lavori, che dureranno 90 giorni, per terminare a giugno 2018. La messa in sicurezza della Cava di Bacezza Importo previsto per il progetto esecutivo 42 mila euro, con l’avvio dei cantiere fissato per il 2 novembre 2017. Nel cronoprogramma dei lavori, il 4 dello stesso mese è prevista la demolizione della struttura per essere elevata il 13 novembre. Opera che sarà rifinita il prossimo 20 novembre 2017. Dei quattro questo sarà la prima opera ad essere ultimata. Gara d’appalto a dicembre 2017, per i nuovi uffici comunali di via privata N.S. dell’Orto Con il trasferimento del tribunale di Chiavari, tra il 2015 e il 2016, l’edificio di via privata N.S. dell’Orto ospita una serie di uffici comunali. Dopo la gara d’appalto del dicembre 2017, a febbraio 2018 inizieranno presunibilmente i lavori che dureranno 12 settimane, per terminare a maggio 2018. L’interventom dal costo di 22.203,15 euro, prevede l’installazione di un impianto fotovoltaico sulla copertura dell’edificio.

Quasi 24 milioni nelle casse comunali

Al 31 dicembre 2016 in cassa 23.844.583,46 euro La cifra è il fondo cassa del comune chiavarese. La quota vincolata ammonta 808.308 euro, la quota libera 5.043.844,88 euro del risultato di amministrazione del 2016.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità