Marina Chiavari varato il bilancio, il Sì del Sindaco dopo due rinvii

L'approvazione del bilancio dopo l'inchiesta delle Fiamme Gialle di Chiavari sulle tariffe "ad personam"

Marina Chiavari varato il bilancio, il Sì del Sindaco dopo due rinvii
02 Settembre 2017 ore 16:16

Dopo due rinvii, e l’inchiesta della Guardia di Finanza sul caso delle tariffe “ad personam”, è stato finalmente approvato il bilancio di Marina Chiavari, la società di gestione del porto turistico cittadino.

Marina Chiavari, bilancio in attivo di 27 mila euro

Il via libera di Palazzo Bianco al documento contabile, chiuso con un attivo di 27 mila euro, è giunto nella giornata di venerdì 25 agosto. A sbloccare l’approvazione del bilancio, il sindaco di Chiavari Marco Di Capua: «Il secondo rinvio di qualche settimana fa era dovuto all’inchiesta delle Fiamme Gialle sulle tariffe personalizzate – ha detto il primo cittadino -. L’amministratore unico di Marina Chiavari Gian Alberto Mangiante ha recepito le richieste mie e dell’amministrazione comunale di apportare le dovute correzioni. L’attivo di bilancio poteva essere maggiore, ma ha risentito di un vecchio contenzioso di 50 mila euro».

Rinnovato il collegio sindacale

Rinnovato anche il collegio sindacale, con l’ingresso di Giuseppina Mancuso, al posto dell’assessore di Rapallo Alessandra Ferrara, confermati Luigino Bottini e Pietro Pittofrati; due i nuovi membri supplenti, il sindaco di Moneglia Claudio Magro e Bruno Podestà.

Piombo verso la presidenza di Marina Chiavari

Prima dell’approvazione del bilancio, Mangiante, ha rimesso il suo mandato, in scadenza il 31 dicembre 2017, nelle mani del primo cittadino, che al momento non ha ancora ufficialmente deciso su una sua sostituzione. Dalle voci che circolano in città nell’ultimo mese, pare certo l’arrivo di Pierluigi Piombo, ex vicesindaco e assessore all’urbanistica nel 2012 con sindaco Roberto Levaggi. Molto probabile, poi, che dall’amministrazione unica odierna, si passerà a quella a tre. Con Piombo presidente di Marina Chiavari, ad affiancarlo pare certo l’arrivo dell’ex presidente di Marina Chiavari Germano Tabaroni e di un altro tecnico, di cui non si conosce ancora il nome. Durante le elezioni dello scorso giugno, Piombo aveva rinunciato a candidarsi, ma aveva appoggiato dall’esterno l’attuale primo cittadino.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità