Richiesta l’archiviazione per Donadoni, opposizione sugli scudi

Era stato accusato di aver bloccato una pratica edilizia per presunti interessi personali

Richiesta l’archiviazione per Donadoni, opposizione sugli scudi
03 Settembre 2017 ore 07:43

«Attoniti, abbiamo appreso che il Sindaco di Santa Margherita Ligure, Paolo Donadoni, è stato accusato di aver bloccato una pratica edilizia – quella dell’ex ospedale di via Roma – per mero interesse personale. Pur rincuorati dal fatto che il PM, dott. Terrile, abbia presentato richiesta di archiviazione, mai e poi mai avremmo potuto prestare orecchio a siffatte accuse». I gruppi consiliari di opposizione, “Santa Insieme nel Cuore e La Voce della Città” indugiano sulla notizia dell’archiviazione per Donadoni rimbalzata nei giorni scorsi per il paese.

Archiviazione per Donadoni, i rappresentanti dell’opposizione restano scettici

Ribadiamo: il pm incaricato ha richiesto l’archiviazione per il sindaco Donadoni. Ma l’opposizione insiste: «E’ impossibile, a nostro parere, pensare che Donadoni avesse l’intenzione di bloccare un’operazione che proseguiva faticosamente il suo iter da 15 anni ed ha interessato quattro amministrazioni comunali, al solo, abbietto, scopo di impedire la costruzione di un edificio che limiterebbe la vista allo stabile adiacente in cui si trovano alcune proprietà riconducibili alla sua famiglia – dicono i rappresentanti di “Insieme Santa nel Cuore” e “la Voce della Città” -. Non volendo qui entrare nel merito della bontà o meno di questa pratica, certamente ci risulta difficile comprendere come sia giunto il primo cittadino a “ritenere non più fondamentale la realizzazione dell’Auditorium della musica, privando l’operazione di quell’interesse pubblico senza il quale, di fatto, si impedisce la riqualificazione dell’area, si perdono gli oneri di urbanizzazione e si causa ai Pii Istituti Riuniti una perdita di 600.000 Euro quale corrispettivo dovuto alla proprietà dall’imprenditore».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità