Politica
Il progetto

A Sestri Levante 2,8 milioni di euro per il nuovo polo dell'infanzia di via Negrotto Cambiaso

Finanziamento grazie a fondi collegati al PNRR

A Sestri Levante 2,8 milioni di euro per il nuovo polo dell'infanzia di via Negrotto Cambiaso
Politica Sestri - Val Petronio, 12 Settembre 2022 ore 15:35

Il Comune di Sestri Levante ha ricevuto un finanziamento di 2 milioni e 850mila euro di fondi PNRR per la realizzazione del nuovo polo dell’infanzia che avrà sede nel quartiere di Pila, in via Negrotto Cambiaso. Il progetto di fattibilità tecnico-economica, presentato a maggio 2021, è stato redatto interamente dall’ufficio tecnico del Comune in condivisione con l’area dei Servizi alla persona.

I dettagli del progetto

Il progetto prevede la creazione, con la tecnica casa clima a basso impatto ambientale, di un unico edificio monopiano nell’area di proprietà comunale adiacente alla palestra di Pila. Il nuovo polo costituirà il primo plesso sul territorio di Sestri Levante dedicato alla fascia di età 0/6 anni, in grado di accogliere al suo interno più strutture di educazione e di istruzione, tale da potenziare la ricettività dei servizi e sostenere la continuità del percorso educativo e scolastico dei bambini. Un obiettivo che si inserisce nel percorso di rigenerazione del tessuto urbano del quartiere, attraverso la riorganizzazione delle funzioni degli spazi pubblici che consentirà anche la realizzazione di una connessione funzionale con l’adiacente palestra comunale di Pila. Si tratterà inoltre di un edificio “NZEB” (a energia quasi zero) e antisismico, improntato all’efficienza energetica e alla sicurezza strutturale che potrà essere utilizzato anche come edificio strategico nel piano territoriale di protezione civile. La costruzione è stata pensata per essere realizzata con tecnologia strutturale prefabbricata di legno che consentirà, oltre alla massima rapidità dell’intervento di costruzione, elevate prestazioni antisismiche e di efficienza energetica e acustica, un elevato grado di eco-sostenibilità e risparmio in termini di manutenzione. Gli spazi sono concepiti per ottimizzare la funzionalità dei percorsi e favorire le relazioni interno-esterno, ponendo attenzione all’esposizione e all’apporto di luce naturale e al controllo climatico. Proseguirà quindi la valorizzazione dell'area verde circostante l'edificio che verrà mantenuta, migliorata e integrata con zone attrezzate da dedicare ad attività psicomotorie. Il nuovo fabbricato potrà essere anche potenzialmente utilizzato come “struttura polmone”, in grado di ospitare a rotazione le diverse scuole comunali allo scopo di effettuare le indagini, le verifiche strutturali dei necessari interventi di adeguamento sismico/energetico di cui necessita il patrimonio edilizio scolastico. Gli uffici comunali di Sestri Levante predisporranno un bando per l'appalto integrato. La consegna delle aree di cantiere è prevista per la primavera 2023.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter