Menu
Cerca
chiavari

Area Italgas, è scontro tra il sindaco Di Capua e la consigliera Garibaldi

Il sindaco: "Si tratterà di un intervento di riqualificazione urbanistica, senza alcuna speculazione"

Area Italgas, è scontro tra il sindaco Di Capua e la consigliera Garibaldi
Politica Chiavari - Lavagna, 19 Maggio 2021 ore 14:32

Non è solito alzare i toni il sindaco di Chiavari Marco Di Capua, ma sta facendo discutere il suo recente intervento nei confronti della consigliera comunale Silvia Garibaldi, già membro dell'amministrazione Agostino prima e della lista civica dell'ex sindaco Levaggi poi; Garibaldi ha fondato ora in consiglio comunale il gruppo di Forza Italia. Argomento della contesa il futuro dell'area Italgas in via Trieste.

"La ricostruzione prevede al massimo il 5% di incremento dei volumi"

"Chissà cosa argomenterà la consigliera di minoranza Garibaldi sugli sviluppi dell’area Italgas di Via Trieste? - si chiede Di Capua - Chissà quali macchinazioni vedrà all’orizzonte, quali piani da nascondere. Bah. Niente di più falso. La situazione è chiara. Il Puc che abbiamo approvato prevede la demolizione e la ricostruzione dei volumi esistenti con max 5% di incremento, gli standard urbanistici devono essere fatti sul posto (1 metro su 1 metro) e non verranno monetizzati. Si tratterà, quindi, di un intervento di riqualificazione urbanistica, senza alcuna speculazione, dopo anni di totale abbandono e incuria con un nuovo percorso per accedere all’ex Tribunale da piazza Roma. Non c'è bisogno di alcuna variante urbanistica!".

Spazio anche alla polemica politica

"Mi sorge, poi, un considerazione più politica - conclude Di Capua - Dopo 5 anni a fiancheggiare Levaggi, dopo essere stata eletta con un’altra coalizione, la consigliera Silvia Garibaldi cosa ha proposto di concreto nell’interesse della collettività?Quando è necessario assumersi delle responsabilità per la città esce dall’aula del consiglio comunale…Questo si chiama impegno civile e politico?".