Armanino e Smeraldi: “Sollecitare i privati, la vegetazione va tagliata”

Presentata l'interrogazione da parte dei consiglieri di minoranza di Sestri Levante

Armanino e Smeraldi: “Sollecitare i privati, la vegetazione va tagliata”
Politica Sestri - Val Petronio, 07 Settembre 2018 ore 10:59

Continua l’attività dei consiglieri di minoranza  a Sestri Levante che sorvegliano l’attività dell’amministrazione e portano all’attenzione problemi e disagi.

Armanino e Smeraldi: “Sollecitare i privati, la vegetazione va tagliata”

Questa volta i consiglieri Albino Armanino e Paolo Smeraldi Gruppo consiliare “Lega Liguria Salvini” Sestri Levante, hanno presentato un’interrogazione sulla vegetazione che invade le aree verdi. “Accertato che i cittadini si lamentano sui social per la crescita della vegetazione, che da aree pubbliche e private deborda su strade, piste ciclabili e marciapiedi limitando il traffico veicolare e pedonale”, i due consiglieri hanno deciso di scrivere al presidente del consiglio cittadino.
“Accertato che le lamentele riguardano vari tratti del territorio sestrese, fra i quali l’Aurelia in prossimità della ex centrale dell’Enel e dell’area Pezzi, Via Olanda, via della Chiusa, via della Pace nel Mondo, via Fabbrica e Valle, piazza Alpini Caduti, la salita pedonale per Ginestra, via Ginestra e tutte le strade delle frazioni; interroghiamo il sindaco e l’assessore competente per sapere cosa intendano fare per provvedere al taglio della vegetazione nelle aree pubbliche e se ritengano di sollecitare i privati per quanto di loro competenza”.

3 foto Sfoglia la gallery

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli