situazione autostrade

Autostrade, Sanna (PD): “Bisogna fare in fretta: le aziende non vivono di ristori, ma del proprio operato”

Armando Sanna, consigliere del Partito Democratico, ha presentato l’interrogazione in consiglio regionale

Autostrade, Sanna (PD): “Bisogna fare in fretta: le aziende non vivono di ristori, ma del proprio operato”
Politica Chiavari - Lavagna, 20 Luglio 2021 ore 15:32

“Gli autotrasportatori non possono continuare a passare ore interminabili in coda in autostrada, ne va della loro salute e del loro lavoro. Ritengo che la manutenzione vada fatta ma anche che l’economia della nostra Regione vada preservata, perché le aziende non vivono di ristori ma del proprio operato”

È il commento di Armando Sanna consigliere del Partito Democratico che ha presentato l’interrogazione in consiglio regionale, in cui ha chiesto alla giunta quali azioni intenda intraprendere per far sì che questa situazioni si risolva, e a cui l’assessore Benveduti ha risposto dicendo che la Camera di Commercio ha predisposto una proposta per la dotazione di 300 milioni di euro per il quinquennio 2021-2025 da concedere a chi ha subito dei danni viaggiando in autostrada.

La situazione degli autotrasportatori

Ma per Sanna bisogna fare in fretta: “Il grido di dolore degli autotrasportatori per la drammatica situazione in cui riversano le nostre autostrade non ha ancora trovato la risposta e non possono più aspettare”.