Politica
Val Petronio

"Autovelox spenti da due anni". Replica del sindaco: "Vogliono aumentare le multe"

Ieri sera in consiglio comunale si è discusso un ordine del giorno presentato da "Prospettiva Civica per Casarza"

"Autovelox spenti da due anni". Replica del sindaco: "Vogliono aumentare le multe"
Politica Sestri - Val Petronio, 11 Ottobre 2022 ore 16:31

Ieri sera è riunito il consiglio comunale di Casarza Ligure. Nel corso della seduta è stata discusso anche un ordine del giorno presentato dal gruppo di minoranza “Prospettiva Civica per Casarza” e relativo alla sicurezza stradale. “È emersa la notizia – fanno sapere i consiglieri comunali Carla Carabbio, Salvatore Dessì, Germana Perego e Andrea Telchime – che le colonnine autovelox collocate nel 2020 su tutto il territorio comunale sono state spente per tutto il 2020 e il 2021 e attivate solo nel marzo 2022. Le colonnine sono state affittate per cinque anni, per una spesa complessiva di 49mila euro di soldi pubblici, e oggi scopriamo che per due anni sono state tenute spente”.

Ieri sera in consiglio comunale si è discusso un ordine del giorno presentato da "Prospettiva Civica per Casarza"

Replica del sindaco del paese della Val Petronio, Giovanni Stagnaro: “Respinto al mittente un ordine del giorno del gruppo consiliare di minoranza "Prospettiva Civica per Casarza", con il quale si chiedeva di aumentare le multe ai cittadini con istallazione di autovelox fissi. Respingiamo questa logica dell'agguato che non ci appartiene. La lasciamo a loro che ne faranno uso quando avranno il consenso popolare se mai lo avranno”.

Seguici sui nostri canali