Avegno, Calì passa il testimone a Picasso

Il candidato Sindaco Maurizio Calì, impegnato ad un livello di responsabilità in una grande associazione umanitaria, ha lasciato la rappresentanza in Consiglio a Gianfranco Picasso

Avegno, Calì passa il testimone a Picasso
Politica 31 Maggio 2019 ore 11:07

I candidati della lista “Calì Sindaco – Tradizione e territorio” ringraziano i molti elettori che hanno dato loro fiducia e riconfermano dall’opposizione l’impegno e l’azione di informazione alla cittadinanza con il sostegno alle istanze recepite durante la campagna elettorale.

Fa sapere il gruppo consiliare:

“Una campagna che, nonostante l’esito negativo, è stata comunque incisiva ed apprezzata considerato il breve ed intenso periodo di attività elettorale trascorso dalla presentazione della lista.

Il candidato Sindaco Maurizio Calì, impegnato ad un livello di responsabilità in una grande associazione umanitaria e che nell’ultimo periodo aveva sospeso per l’impegno elettorale, ha lasciato la rappresentanza in Consiglio a Gianfranco Picasso.

Gianfranco è persona stimata e ben conosciuta, presente sul territorio ed esperto delle problematiche del Consiglio Comunale avendo in passato ricoperto incarichi istituzionali.

Tutti gli altri candidati, compreso Maurizio Calì, continueranno da subito a dare il proprio contributo a favore della cittadinanza e nel rispetto delle aspettative loro riposte”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli