Avegno, la minoranza sul mancato aggiornamento degli organi di indirizzo politico/amministrativo

"Sarebbe opportuno in ottemperanza alla trasparenza indicare il curriculum di ogni componente eletto e compenso lordo annuo percepito"

Avegno, la minoranza sul mancato aggiornamento degli organi di indirizzo politico/amministrativo
Politica Valli ed entroterra, 31 Luglio 2019 ore 10:59

La lista “Tradizioni e Territorio” ha presentato interrogazione al Sindaco di Avegno per conoscere le motivazioni della mancata applicazione dell’articolo 14 comma 1 del Decreto Legislativo 33/2013 che prevede le “linee guida sugli obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali”, così come modificato dall’articolo 13 del Decreto Legge 97/2016 e susseguente delibera Anac (n. 241 del 08.03.2017).

L’interrogazione in consiglio comunale

A seguito del mancato aggiornamento degli organi di indirizzo politico/amministrativo sul sito istituzionale del Comune, si rileva che:

  • Dopo la consultazione elettorale tenutasi domenica 26 Maggio e della convalida con delibera n. 26 del 6 Giugno 2019 degli organi istituzionali, non è ancora stato aggiornato il sito comunale
  • Mancano infatti le indicazioni degli organi istituzionali con le attribuzioni loro conferite
  • Sarebbe opportuno, anche se non d’obbligo per un Comune inferiore ai 15.000 abitanti, in ottemperanza alla trasparenza indicare il curriculum di ogni componente eletto e compenso lordo annuo percepito.

Al riguardo è stata presentata apposita interrogazione dal nostro Capogruppo Sig. Gianfranco Picasso e non ancora all’Ordine del Giorno del Consiglio Comunale che si terrà oggi, mercoledì 31 Luglio, con inizio alle ore 19,30.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli