Politica

Bolkestein, Tosi critica Toti per il ricorso alla Consulta

Il Movimento Cinque Stelle sulla Bolkestein, vuole puntare su 10/15 anni di concessioni ai balneari. Dura critica sul ricorso alla Consulta di Toti.

Bolkestein, Tosi critica Toti per il ricorso alla Consulta
Politica Chiavari - Lavagna, 17 Gennaio 2018 ore 18:41

 

Bolkestein, il consigliere regionale Cinque Stelle Fabio Tosi, critica il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti sul ricorso presentato alla Consulta.

Bolkestein, per Tosi si deve smettere di prendere in giro i balneari

Il consigliere pentastellato Fabio Tosi critica il presidente Giovanni Toti, ricordando che l'unica proposta seria e ragionevole sulla Bolkestein sia quella del Movimento Cinque Stelle.  "Oggi, che il Governo, una volta tanto, fa una cosa giusta, il presidente Toti si impunta per mero calcolo elettorale - ha dichiarato -. Toti sceglie di costituirsi presso la Consulta per difendere un provvedimento basato su presupposti palesemente anticostituzionali e nato solo per puro spirito demagogico, prendendo in giro i balneari. Loro, meritano invece risposte chiare, realizzabili e tempi certi".

La proposta dei Cinque Stelle è di puntare su concessioni dai 10 ai 15 anni

Il gruppo regionale 5 stelle il 31 ottobre 2017 votò contro il decreto Scajola. "Per questo votammo contro, e ribadiamo con convinzione la nostra contrarietà. Oggi i fatti dimostrano che avevamo ragione. Il MoVimento 5 Stelle è l'unica forza politica che davvero vuole fare qualcosa per i balneari liguri, con idee serie e praticabili, puntando su concessioni di 10, massimo 15 anni. Un tempo ragionevole per permettere agli imprenditori di pianificare il proprio business, nel rispetto dei vincoli e in regime di legittima concorrenza, di cui sarà l'intero settore a beneficiarne. Il resto purtroppo è solo propaganda e demagogia".