Camogli, Pompei è il candidato unitario del centrodestra

Claudio Pompei incassa il sostegno di tutto il centrodestra - che a Roma intanto rischia la frattura - e si candida ufficialmente per le amministrative di giugno

Camogli, Pompei è il candidato unitario del centrodestra
Golfo Paradiso, 06 Aprile 2018 ore 14:39

Elezioni Amministrative a Camogli, il centrodestra unito sostiene la candidatura a sindaco di Claudio Pompei.

Centrodestra unito nel sostenere Pompei

«Dopo un costruttivo confronto su quale potesse essere il nome giusto su cui far convergere tutte le forze di centrodestra, siamo fermamente e unitamente convinti di sostenere la lista civica che vede Claudio Pompei candidato sindaco di Camogli. La città ha bisogno di una figura nuova e competente, in grado di raccogliere il consenso di tutti i cittadini e delle varie realtà deluse dall’amministrazione di centrosinistra. Una scelta ponderata e condivisa da tutta la coalizione, d’accordo nel ritenere quello del candidato sindaco dr. Claudio Pompei il profilo giusto». Così hanno dichiarato in un comunicato congiunto Franco Senarega (Lega), Roberto Bagnasco (FI), Federico Bazzo (FdI) e Gino Garibaldi (NcI).

La presentazione ufficiale di Pompei come candidato sindaco si è tenuta stamane, ma il suo nome era noto sin da gennaio. Claudio Pompei, laureato in Scienze delle professioni sanitarie, lavora all’ospedale di Pavia ma vive a Camogli ed ha promesso, in caso di vittoria, di chiedere un periodo di aspettativa al nosocomio per potersi dedicare al 100% alla gestione della cosa pubblica camoglina.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità